SENSAZIONI E ATMOSFERE DELLA  “SALA BIANCA” SI RINNOVANO DA NINO LETTIERI.

 

Sono trascorsi sessant’anni da quel memorabile e indimenticabile esordio a Firenze della creatività italiana, che furono le sfilate atelier, presentazioni che ormai da tempo avvenivano in Francia. La Sala Bianca fu lo straordinario scenario che accolse i modelli italiani, valorizzandone la bellezza, creando l’atmosfera da mito, che sarebbe per sempre rimasta legata agli esordi del Made in italy.

 

All’Hotel Leon’s Place di Roma Nino Lettieri, nell’ambito della settimana della couture capitolina, è riuscito a far rivivere quelle sensazioni, con la sua collezione “ Luxury“ formata da dieci abiti dalle forme geometriche, realizzati con tessuti con fiori a rilievo ton sur ton,  raffia in oro e nero e piccoli volants di pelle traforata.

 

Colore dominante il nero, che si ritrova anche nel pizzo chantilly, le righe irregolari bianche e nere nei tailleurs e gli abiti da gran sera che da sempre contraddistinguono le collezioni dello stilista. Creazioni red carpet, con ricami di cristalli e micro paillettes localizzati sulle spalline come galloni militari.

 

Le calzature curate da Damiano Marini, sono sabot-chanel in vitello, con bordure in vernice e rouches traforate in pelle morbidissima. D’ispirazione floreale anche i bijoux, realizzati da Alba Serena con legni pregiati traforati come pizzi francesi e arricchiti da pietre semi preziose.

 

Gran finale con la sposa, una esclusiva creazione d’alta moda dagli ampi volumi, realizzata con tripla organza sulle spalle e galloni ricamati di piccoli jais e cristalli trasparenti.

 

Si ringrazia, per l’hair style delle modelle: Compagnia della Bellezza per L’Orèal Professionnel; per il make up: Gianni Avino con il team Narciso Visagisti di Napoli; per i tessuti: Taroni, Solstiss, Verga, Gandini,  Ruffo Coli; per la regia Massimiliano Costabile.

 

 Ufficio Stampa: Antonio Falanga per Together Eventi Comunicazione   ninolettieripress@gmail.com – togethereventi@gmail.com

 

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.