I COLORI DELL’INDIA.

COOPERAZIONE E BUSINESS TRA PMI ITALIANE E INDIANE NEL SETTORE TESSILE ABBIGLIAMENTO.

Si è svolto giovedì 7 ottobre 2010, nello splendido Salone della Loggia dei Signori Sheraton Golf Parco de’ Medici di Roma, il Gran Galà di moda, danza e cinema “I Colori dell’India” dedicato al Progetto di Cooperazione e business tra PMI italiane e indiane, nel settore tessile abbigliamento.

A partecipare e a promuovere in prima persona il progetto, i vertici delle tre Istituzioni che lo hanno ideato e realizzato: per il Ministero dello Sviluppo la Dott.ssa Patrizia Giarratana, Vice Direttore Promozione e Scambi, per l’ICE il Coordinatore del Progetto Made in Italy Dr. Paolo Angelini, il Presidente Nazionale Confartigianato Giorgio Guerrini, e il Presidente di Confartigianato Moda Giuseppe Mazzarella, sempre più convinti che la competitività del nostro Made in Italy nel mercato internazionale vada ricercata nell’attuare una seria politica di rilancio, basata nel sostenere le potenziali capacità artigiane dei maestri sarti-stilisti italiani e supportare la professionale creatività dei tessitori italiani.

A condurre la serata, la splendida Rosaria Renna che in un susseguirsi di quadri moda, momenti di “Danza Indiana” interpretati da Giovanna Leva Joglekar e di spettacolo che ha visto l’attore Vincenzo Bocciarelli promuovere il film “In love with Kerala” diretto da Anish J. Karinad, che lo vede storicamente balzare alla cronaca in quanto essere stato individuato e scelto a Bollywood, prima volta assoluta per un attore italiano, a svolgere il ruolo da protagonista in un film indiano.

Protagonisti assoluti dell’evento undici Maestri Sarti artigiani di Confartigianato, che hanno realizzato diverse e pregiate collezioni moda dallo stile tutto italiano realizzate con tessuti Made in India, impreziosite dai gioielli del Gruppo Orafo di Macerata. In passerella le creazioni e le proposte moda di: Claudio Ambrogio, Ivana Maiolati, Patrizia Tittarelli, del Maglificio Pamira, della Casa d’Arte Lo Bosco, della Sartoria Lia Panichi, delle Gemelle Donato e della Sartoria Rosalba.

Di grande impatto anche le proposte moda dei nuovi fashion designers di Confartigianato Moda: Lucia Callà, Carla Casabona,  Giovanni Percaciuolo e della Scuola di Moda “Oltremari Loretta”.

Per questi Maestri artigiani la maestria nell’esecuzione e la ricerca maniacale della perfezione dei particolari, che sono insite nella cultura dell’alta sartoria artigianale, è la regola che accompagna il loro lavoro; regola che si vede applicata in tutti i capi selezionati per questa collezione dedicata all’India, per la quale anche la delegazione di buyer indiana presente alla serata né ha evidenziato il successo.

L’evento si è avvalso, dell’organizzazione tecnica di: Italia Eventi, della regia di Fulvio Valente e della direzione artistica del Fashion Producer Antonio Falanga.

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.