internet computer business

Il futuro degli operatori telefonici: dal telemarketing al web marketing.

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell’ Autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Anoilaparola, che rimane autonoma e indipendente.

Il Telemarketing era un modo nuovo per contattare potenziali clienti per vendere loro i prodotti ed i servizi offerti dalle aziende. Nato solo qualche anno fa, questo strumento è già reso obsoleto sia dalle nuove tecnologie sia dall’evoluzione dello stesso consumatore più attento ed esigente.

 

Quali sono allora le nuove frontiere per acquisire nuovi clienti?

 

Il Telemarketing

 

“Buon giorno, sono Roberta della AB Promotion. La contatto per proporle un nuovo piano telefonico a tariffe agevolate”. Ti è mai capitato di ricevere una telefonata di questo tipo? Sono sicuro di sì.

 

Si tratta del tipico esempio di Telemarketing. Con questa espressione, infatti, si intende la possibilità di contattare telefonicamente i potenziali clienti al fine di promuovere ‘in diretta’ un determinato bene o servizio come ad esempio abbonamenti tv o le offerte adsl.

 

Rispetto al contatto impersonale offerto dalle forme tradizionali di pubblicità (su carta, per radio o in tv) il telemarketing presentava il vantaggio di un contatto diretto, a voce e dal vivo, con il potenziale cliente. Nascevano così apposite ‘sale operative’ (call center) formate da giovani ragazze e ragazzi che, con la voce squillante, chiamavano file di persone stando seduti davanti ad un postazione dotata di cuffia e microfono.

 

Poi avvenne la svolta, dovuta principalmente a questi limiti del servizio di telemarketing tradizionale: la normativa sulla privacy è diventata via via più stringente, così da impedire l’abuso delle informazioni personali. Se ci hai fatto caso gli elenchi telefonici si sono assottigliati molto nel corso degli ultimi anni, perché molte persone hanno richiesto la cancellazione del proprio numero dagli elenchi pubblici. In questo modo è sempre più difficile reperire nominativi di persone da contattare. I consumatori hanno sviluppato degli ‘anticorpi’ per questo genere di servizio. Molte volte attaccano il telefono prima ancora che l’operatore dall’altro capo abbia avuto modo di presentarsi. I costi per questo tipo di servizio sono aumentati, in ragione del fatto che il rapporto tra clienti e numero di chiamate è sceso moltissimo. Se anni addietro si realizzava, diciamo, una vendita ogni dieci telefonate, oggi occorre farne cinquanta per ottenere il medesimo risultato.

 

Il Web Marketing: quando è il consumatore a venire da te

 

Grazie al web marketing le cose sono rapidamente cambiate. Oggi è il cliente che cerca le informazioni sui prodotti che gli servono e lo fa nel luogo e nei modi a lui più congeniali attraverso la Rete. Ad esempio una persona può cercare le caratteristiche tecniche del PC che gli interessa navigando da un tablet seduto al bar della spiaggia, o durante una pausa caffè sul luogo di lavoro.

 

Il consumatore è più attento, fa confronti, si concede del tempo per pensare e valutare ogni suo acquisto e, infine, non gradisce essere disturbato per ricevere offerte che in quel momento non gli interessano.

 

Come possono, allora, gli operatori del Telmarketing recuperare il terreno perduto?

 

Anzitutto implementando un sito web ‘visibile’ dai motori di ricerca e poi interagendo con i propri potenziali clienti, rispondendo alle loro richieste e domande, così da dare l’impressione di essere ‘vicini’ alla propria clientela.

 

Giulio sta cercando delle informazioni su un modello di navigatore satellitare. Trova un sito che lo vende. Legge i commenti degli altri visitatori e dei clienti che esprimono la propria soddisfazione sull’offerta, sull’assistenza post vendita ricevuta e così via.

 

Contatta il venditore, chiede e riceve informazioni. Alla fine si decide ed effettua l’acquisto.

 

Benefici del Web marketing per i venditori

 

Il venditore ottiene questi benefici, grazie alla propria presenza sul web in chiave strategica: riduzione del costo del personale e della frustrazione dello stesso, miglioramento del rapporto clienti/contatti grazie al fatto che i potenziali acquirenti che contattano l’azienda sono realmente interessati al servizio, miglioramento dell’immagine aziendale grazie alla minore ‘invasione’ della riservatezza delle persone.

 

Il web marketing è la soluzione che accontenta tutti: i consumatori non sono più tartassati da telefonate inopportune ma, al contrario, sono loro stessi che ‘approcciano’ le aziende che offrono i servizi  che interessano.

 

Le imprese, dal canto loro, evitano di spendere troppi soldi in chiamate poco fruttuose e di essere percepite come ‘invadenti’. Grazie al web marketing esse potranno offrire i servizi necessari o i prodotti di reale interesse nel momento stesso in cui è il potenziale cliente a chiederlo.

 

Rivolgendosi a potenziali clienti ‘target’ si otterrà, in tal modo, il vantaggio di concentrare le proprie energie e le proprie risorse verso clienti ad alto rendimento.

 

Adele Nota

 

Adele Nota, ha fatto si che la sua passione per la scrittura e la lettura si tramutasse in un lavoro piacevole e ricco di soddisfazioni. Collaboratrice per diversi blog, ha scritto numerosi articoli e contenuti di vario genere mettendo un po’ di se in ogni pezzo.

E’ responsabile in quanto creatrice del blog : http://miglioriofferteadsl.com

 

 

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.