-011IL DESIGN INCONTRA L’ARTE DI MIRO PERSOLJA, UN EVENTO SPECIALE ALLO SPAZIO IKONOS DI ROMA.
Dall’incontro di due prestigiosi testimoni del lusso made in Italy (Ikonos ed “ITALIA”) nasce il progetto di far esporre per la prima volta a Roma le opere del Maestro in una location suggestiva ed originale al tempo stesso.
L’occasione di ospitare una “personale” di Miro Persolja nasce pertanto dalla comune volontà della famiglia Gigli, titolare della showroom Ikonos, e della dott.ssa Yulia Bazarova, direttrice della rivista “ITALIA” (l’unico magazine che esce in Russia ad occuparsi esclusivamente del made in Italy), di creare un evento sperimentale in cui le opere del Maestro possano integrarsi con un ambiente dove ogni oggetto  esposto risponde ad una concezione del design che è arte essa stessa.
Miro Persolja, artista internazionale innamorato del nostro Paese, con una fonte di ispirazione che ha segnato gli ultimi anni della sua attività: la Sardegna ed in particolar modo la costa Smeralda. Un filo conduttore che ha portato il Maestro a vivere per la maggior parte del tempo in Sardegna dove è possibile ammirare le sue opere nella galleria d’arte da Lui inaugurata ormai da alcuni anni a Porto Cervo.
-015L’evento ha riscosso un notevole successo con un afflusso di persone superiore alle 700 unità.  Tra gli illustri partecipanti: On. Gianfranco Zambelli – Segretario della Presidenza del Consiglio Comunale di Roma – il comune di Roma ha patrocinato l’evento attraverso l’assessorato alle politiche culturali e della Comunicazione . On. Massimiliano Maselli – consigliere regionale Lazio PdL uscente e probabile Assessore nella nuova giunta regionale Amedeo Goria  – giornalista e conduttore RAI L’on. Roberta Angelilli – vice-presidente del Parlamento Europeo L’ambasciata di Slovenia, co-patrocinatore dell’evento, con la presenza del Min. Cons. Gregor Šuc, Incaricato d’Affari a.i. con la consorte, e la presenza della dott.ssa Nina Kodelja, Consigliere (la carica di ambasciatore della Slovenia c/o lo stato italiano al momento è vagante)  L’ambasciatore di Giordania presso lo stato italiano Osvaldo Desideri scenografo nel 1988 Premio Oscar e David di Donatello per la scenografia di “L’ultimo imperatore” con Ferdinando Scarfiotti e Bruno Cesari. L’on. Giorgio Lainati  vice-presidente della COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L’INDIRIZZO GENERALE E LA VIGILANZA DEI SERVIZI RADIOTELEVISIVI  Il ballerino Kadiu Kledi http://www.kledi.it/index_ita.htm La presentatrice di Mediashopping “regina del fitness” Jill Cooper http://www.cinetivu.com/cinema/intervista/jill-cooper-intervista-esclusiva Dott. Danilo Gigante titolare di GIGART art finance azienda che opera nel mondo dell’arte http://www.gigart.it/index.htm Dott. Pierluigi Impronta – e consorte Simona Agnes (figlia di Biagio Agnes….) – presidente ed amministratore delegato di Marine & Aviation broker di assicurazione sponsor della manifestazione Principe Guglielmo Giovannelli Marconi figlio del principe Carlo Giovannelli e nipote del grande scienziato e premio nobel Guglielmo Marconi http://www.gossipnews.it/news/g_giovannelli_marconi_il_cognome_tra_nobilta_e_scienza_news.html?ID=1057753330
-004Durante l’evento il saluto del Dott. Andrea Gigli, titolare della showroom Ikonos che ha ospitato l’evento, dell’On. Zambelli  che ha portato i saluti a nome del Sindaco e del Consiglio Comunale di Roma, ed il ringraziamento dell’Artista  (con anche un contributo del ballerino Kadiu Kledi, grande amico di Miro Persolja). A completare la serata un menu a tema preparato dalla chef Joelle Paoli , ispirato alla Sardegna – luogo di adozione ed ispirazione dell’Artista, con una degustazione dei prestigiosi vini dei Feudi di San Gregorio di proprietà della famiglia Capaldo. www.feudi.it

Simonetta Alfaro

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.