IL NUOVO LIBRO DI ROBERTO MILONE   “UN SOGNO PER TE”.

LE PAROLE DEL CUORE, I FATTI DELLA VITA.

“In fondo, penso che il cuore di noi tutti non cambi mai.

Si modificano le situazioni. Passano gli anni.

Ma il cuore no, rimane quello che noi abbiamo scelto che sia.

Molti credono che il cuore è solo un muscolo.

Io non lo penso.

è lì che vengono racchiusi i nostri sentimenti, le nostre emozioni.

è il cuore che dà il ritmo alla nostra vita.

Soffre e gioisce con noi.

E, durante la notte, in quelle ore quando non siamo distratti dai rumori del giorno,

ci può anche parlare.

Basta saper ascoltare i suoi consigli.”

Roberto Milone

Chi di noi non ha cercato di costruire la propria esistenza secondo i propri desideri, le proprie aspirazioni, le proprie aspettative? E chi di noi, a un certo punto della vita, non si è trovato a fermarsi almeno un attimo, senza drammi, per compiere un bilancio del “dare-avere” di quanto è riuscito a fare? Un sogno per te parla di tutto ciò, del sogno che ciascuno di noi ha cercato di realizzare, che ha custodito nel profondo del suo animo. Ed è per questo motivo che si rivolge direttamente al lettore, coinvolgendolo nella storia. Lo fa nella forma del romanzo,

tipicizzando personaggi e situazioni, e trasferendo la dimensione reale della quotidianità in un contesto intenso e ricco di tensione emotiva dettata dal rapido susseguirsi dei fatti e dall’interagire dei personaggi. Un sogno per te è anche una “opera prima”: è la prima volta, infatti, che l’autore, Roberto Milone, giornalista di professione, prova questa forma di narrazione, dopo essere stato coautore di opere di altro tipo. E riesce in un’operazione coinvolgente grazie ad un accurato studio dei personaggi e a un attento montaggio della vicenda.Quattro amici, due uomini e due donne, colti in un momento cruciale della propria esistenza. Quattro vite che si rincontrano, dopo molto anni, solo apparentemente per caso. Che cosa può legare i destini di un noto giornalista televisivo, di una celebre stilista di moda, di un affermato imprenditore,  di una devota suora di clausura? Trent’anni prima erano stati uniti da un momento speciale: due ragazzi e due ragazze attorno ad un fuoco acceso sull’Appennino dell’Italia centrale a parlare di loro, dei loro desideri, del loro futuro.

Uno strano gioco che chiamano:Un sogno per te. Un’esperienza che segnerà e legherà per tutta la vita ciascuno di loro. Beatrice, la stilista di moda; Cristiano, il giornalista televisivo; Dimitri, l’amministratore delegato;  Aurora, la suora di clausura. E sarà proprio lei a fare sì che i suoi amici di sempre, costretti a compiere un bilancio del prezzo pagato per raggiungere il loro obiettivo, sappiano ritrovare sé stessi. Quarantotto incredibili ore in cui si rincorrono

e si incrociano, quasi misteriosamente, una madre disperata che ha perso l’amore di sua figlia; una donna inglese emersa dal passato che cerca di scoprire il suo vero padre; una ragazza salvata da una coppia di anziani…

Con un susseguirsi incalzante deciso dal destino, per ritrovare, insieme, la forza di comprendere davvero quel sogno tanto desiderato.

Un racconto dei giorni nostri che parla di amore, amicizia e, perché no, anche di fede.

Un sogno per te è edito da Pubbliedi in collaborazione con Rai Eri ed è distribuito nelle edicole di tutto il territorio nazionale, per poi essere diffuso anche in libreria.

SCHEDA LIBRO

UN SOGNO PER TE

ROMA  2010 – PUBBLIEDI IN COLLABORAZIONE CON RAI ERI

pp.336 – € 14,00

ROBERTO MILONE, LA PASSIONE DI RACCONTARE UOMINI E FATTI.

Roberto Milone è nato a Roma il 10 luglio 1955.  Laureato in Lettere presso l’Università “La Sapienza” di Roma con 110 e lode,  è giornalista professionista dal giugno 1982. E’ assunto in Rai, dopo un concorso al Tg3 Regionale, nel 1980. Da oltre trent’anni segue i grandi fatti di cronaca e di costume  nel nostro Paese e non solo. Con reportage, servizi e inchieste. è stato caporedattore e responsabile delle redazioni della Cronaca e dei telegiornali del mattino del Tg1, seguendo avvenimenti di rilievo, tra cui le vicende giudiziarie di tangentopoli e la fine della prima Repubblica, gli omicidi di Falcone e Borsellino, i primi sbarchi degli albanesi nel nostro paese, il crollo del muro di Berlino  e la risoluzione dell’impero sovietico, la prima guerra del Golfo. In seguito è stato Dirigente responsabile della fascia della mattina di Rai Uno  e successivamente di quella del pomeriggio di Rai Due.Tra le varie trasmissioni di cui è stato responsabile, vi sono Rai Uno Mattina,  Italia sul Due, Sereno Variabile, Sulla Via di Damasco, Ferite d’Italia, Fatti Vostri,  Insieme sul Due, Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia. Negli ultimi anni ha seguito l’evolversi dei cambiamenti di costume nel nostro Paese approfondendo le tematiche e le problematiche che riguardano la famiglia,  il ruolo dei giovani e il matrimonio.   Da oltre sette anni è Vicedirettore di Rai Due. La sua avventura letteraria è iniziata con la casa editrice OCD con la pubblicazione come co-autore di Soffio della vita e Ti perdono.  Un sogno per te rappresenta la realizzazione del suo sogno letterario.

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.