IMG-20160519-WA0007… Tra le persone, per le persone. Giuseppe Quaresima candidato al Municipio I di Roma.

Giuseppe Quaresima candidato

consigliere nella lista di F.I.

al Municipio 1 di Roma

05 Giugno 2016

 

Tra le persone, per le persone” è la frase che più si addice al programma che è mia intenzione portare avanti nell’ipotesi di elezione a consigliere del I Municipio. In effetti è mio fermo proposito continuare ad operare per le persone così come ho fatto per quasi 37 anni indossando la divisa dei Carabinieri. Ora che, sia pure malvolentieri ho dismesso la divisa dell’Arma, non è mia intenzione smettere di operare al servizio delle persone… di quella che io considero la “mia” gente. Non intendo fare inutili promesse con l’intento di ottenere consensi, ribadisco soltanto la volontà di farmi carico dei problemi che le persone debbono affrontare ogni giorno… è a tal fine che mi metto in gioco in una veste nuova, con la consapevolezza delle mie capacità e dei miei limiti, con la volontà di dare un contributo concreto alla società della quale faccio parte e continuare ad adoperarmi in favore delle persone. Dopo questa breve premessa, di seguito, vado a descrivere alcuni degli obiettivi che mi propongo di raggiungere

-         Obiettivo ascolto e soluzione di problemi: nell’ambito delle mie competenze mi propongo di dare alle persone la possibilità, tramite uno sportello di consulenza effettuata a titolo gratuito, di rappresentare i loro problemi e individuarne al contempo la soluzione

-

-         Obiettivo sicurezza: chiedere agli organismi competenti l’ottimizzazione delle risorse a disposizione nello specifico. Nella concreta possibilità di un mancato incremento di organico delle FF.PP. e della Polizia Locale, soltanto l’utilizzo ottimale delle risorse a disposizione permetterebbe una drastica riduzione dei reati contro la persona e contro il patrimonio

-

-         Obiettivo ambiente: da troppo tempo l’ambiente nel quale viviamo ristagna nel degrado e nell’abbandono. Senza voler penalizzare le zone periferiche della capitale, è necessario impiegare mezzi e risorse per riqualificare il cuore della nostra città ove oramai, ovunque, si vedono crescere erbacce, le aiuole sono in stato di abbandono e le siepi non vengono potate. A tutto ciò aggiungo la necessità di una migliore manutenzione delle strade ove intendo sia le carreggiate stradali che i marciapiedi con la relativa eliminazione di buche e insidie

-

-         Obiettivo sociale: quotidianamente vediamo persone che frugano la spazzatura riversando il contenuto dei cassonetti sulla strada così come in molti luoghi, soprattutto aiuole o porticati, si vedono cartoni, materassi e coperte utilizzati per dormire e ripararsi da una miriade di senza tetto. Non è questo genere di spettacolo che vorremmo vedere ed offrire ai numerosissimi turisti che calcano ogni giorno le vie dei nostri rioni e quartieri; pertanto andrebbero incrementate le strutture di accoglienza ed operata una maggiore sorveglianza affinché queste scene di degrado sociale non abbiano a ripetersi

       Sulla scorta di tale premessa, alle persone che mi conoscono e che conoscono il mio impegno sul territorio, chiedo di esprimere una preferenza in mio favore per continuare insieme un percorso difficile ma non impossibile. A tutti ricordo quello che ritengo essere il mio credo… “c’è sempre qualcosa che è possibile fare”.

        Giuseppe Quaresima

 

 

No Comments

© 2018 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.