NEVE: ANCORA BLOCCHI PER MEZZI PESANTI. PAESE INCAPACE DI FRONTEGGIARE IL MALTEMPO.

Roma, 10 Febbraio 2012 – “E’ inconcepibile che si possa fermare l’economia di un Paese per il rischio di una nevicata”.

“Comprendo l’attivazione di piani di emergenza per maltempo. Tuttavia, è inaccettabile che si blocchi il traffico merci su aree strategiche del territorio italiano per presunta neve”.

E’ quanto ha dichiarato Eleuterio Arcese, presidente di ANITA in una lettera inviata stamattina al presidente del Consiglio Mario Monti, e ai ministri dell’Interno e dello Sviluppo economico Cancellieri e Passera, dopo le ordinanze prefettizie di limitazione del traffico commerciale.

“Le prefetture, anziché preoccuparsi di creare corridoi di transito e consentire il normale svolgimento delle attività, sebbene con qualche rallentamento, hanno disposto divieti indifferenziati anche in zone perfettamente percorribili”.

“Tali provvedimenti dimostrano l’incapacità del nostro Paese di affrontare l’emergenza maltempo”.

“Non ha senso allora investire risorse per equipaggiare i veicoli per l’inverno, se alla prima nevicata s’impone un blocco ”.

“Sembra paradossale che un Paese che voglia uscire dalla crisi economica al primo peggioramento delle condizioni metereologiche decida di interdire la circolazione ai mezzi pesanti”.

“Senza considerare il disagio che tale blocco provoca agli autisti che rischiano di rimanere bloccati per giorni sulle strade”.

“Potremmo allora chiudere le aziende nel periodo invernale e mettere i dipendenti in cassa integrazione”.

“Mi riservo di valutare – ha concluso Arcese – azioni legali per chiedere il risarcimento dei danni derivanti dalla mancata consegna delle merci e per il disagio causato ai conducenti”.

ANITA è la più antica associazione di imprese di autotrasporto merci in Italia. Nata nel 1944, aderisce a Confindustria ed è una delle organizzazioni costituenti la Federtrasporto che raggruppa le principali associazioni di trasporto e logistica. Conta circa 3.000 imprese aderenti con un parco veicolare di oltre 50.000 veicoli e una media di oltre 15 veicol i per impresa.  www.anita.it

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.