Le primarie: un’occasione per le famiglie.

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell’ Autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Anoilaparola, che rimane autonoma e indipendente.

Le primarie sono un’occasione di svago per vecchi e bambini in quanto costano molto meno del circo ma sono molto più divertenti.

Nelle primarie, ma anche al Quirinale, si può ammirare tutta una serie di primati, i famosi e quasi estinti Homo Sovieticus, noti per la loro netta parabola evolutiva.

Essi in origine si esprimevano con gesti come un pugno chiuso e brandivano bottiglie molotov come clave, oggi sono al capolinea evolutivo lavorando come bancari e per i banchieri.

Ma il grosso dello spettacolo è la lotta tra un dinosauro il Triceratops Bersaniensis e una nuova razza di mangusta gigante chiamata Cynictis Rentiarum creata ieri in un curioso laboratorio ferrato della Leopolda; questa grossa mangusta è in grado di domare, oltre ai serpenti della politica, anche il pubblico.

Il circo Barum delle primarie offre anche una gran varietà di Hippocampi ossia cavallucci marini, noti per cavalcare le correnti politiche, essere ermafroditi di nome di fatto adattandosi a tutto e a tutti, specialmente all’attuale politica economica molto poco generosa e alla politica della famiglia dell’uomo dispari.

La destra è stata invitata a fare anch’essa una primaria ma lo spettacolo è già cominciato da un po’; in cartello vi è una rivista con una prima fila di escort, ballerine, politici ballerini e soprattutto nani, tutti impegnati in un ferale can can dove ognuno solleva le gonne dell’altro.

David Parrini

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.