wwfL’OASI DI PERSANO. UNA FAUNA MERAVIGLIOSA E UN BOSCO  ALTRETTANTO UNICO NELLE IMMAGINI DI GIAMPIERO INDELLI.

Raccontare 35 anni di storia ambientalista, corredata di immagini fotografiche, forse uniche al mondo, o comunque in libri fotografici, di dimensioni chiaramente diversi dagli altri libri, proprio per valorizzare le immagini della natura più bella del meridione, quella del parco di Persano, è stato un lavoro meticoloso e paziente che il giornalista ambientalista Giampiero Indelli compie da tutti questi anni, e che presenterà questi libri nella Sala Conferenze del Bioparco.

L’immenso parco del Sele, 110 ettari, angolo incontaminato di natura, pianura alluvionale formata dal fiume Sele, grazie ad una diga si è creato un lago artificiale, il cuore dell’oasi, chiuso da un bosco allagato, nell’area il cui l’animale simbolo è la lontra, che si è moltiplicato nella riproduzione ed è visibile non solo di notte ma anche alle 10 di mattino.

2520680477_e8e5cd5ae8Nell’oasi è attivo un piccolo centro visite attrezzato con un piccolo museo. Giampiero Indelli fondatore della riserva è stato responsabile dell’ Oasi del WWF dal 1981, data della sua istituzione fino al 2004, attualmente è membro della Commissione Scientifica del WWF Oasi, ne illustra la storia.

Persano è stata la prima oasi del WWF nel meridione – esordisce Giampiero Indelli – è nata nel 1980 ed è compresa in un oasi regionale di circa 3000 ettari. Il bosco allagato è il più importante del meridione. Nell’oasi sono state censite 185 specie di uccelli.

Nel 1975 lo stesso Indelli ha scritto una relazione alla Regione Campania per istituire l’oasi per conto del WWF. L’oasi non è molto profonda, circa due metri nel punto più alto, con un canneto molto folto. Inoltre vi sono pioppi, salici, ed orchidee. Le foto sono state scattate nell’arco di 25 anni e sono racchiuse nei  libri fotografici “Cilento” e “Persano”  firmato insieme a Fulco Pratesi, e che saranno presentati dall’ autore:

MERCOLEDI’ 19 MAGGIO 2010, alle ore 17,30 – nella Sala Conferenze del Bioparco (ex giardino zoologico).

3452188075_817e276bcb Insieme all’autore dei due libri  interverranno  Fabrizio Carbone che attualmente collabora a Panorama e ad altre testate come Airone, Ulisse, Macchina del Tempo, Campagna Amica. Da molti anni collabora con la Rai TV nel campo del documentarismo naturalistico. Per la Rai ha firmato la regia di una ventina di documentari e Gabriella Facondo direttore di Prima Comunicazione e COMUNICAZIONE DEL BRITISH COUNCIL – Dal 1° ottobre la sede italiana del British Council – l’ente per la promozione delle relazioni culturali e la diffusione della cultura britannica all’estero – ha un nuovo direttore della comunicazione, Gabriella Facondo. Romana.

Giampiero Indelli, giornalista ambientalista, ha pubblicato servizi sulle principali riviste di natura italiane. Sue fotografie e testi sono stati inoltre pubblicati su molte testate giornalistiche tra cui Airone Junior e su oltre trenta volumi. E’ autore dei libri: “Le oasi del WWF” ( due edizioni ), “Persano” (due edizioni) e “Cilento”, pubblicato finora in quattro edizioni in italiano e due in inglese. Dal 1969 è iscritto al WWF, associazione nella quale ha ricoperto numerosi incarichi, fra cui quello di consigliere nazionale.

Esperto di progettazione e gestione delle zone umide, è stato responsabile dell’Oasi WWF di Persano dal 1981, data della sua istituzione, fino al 2004.

E’ attualmente membro della Commissione Scientifica WWF Oasi.

Durante l’incontro sarà possibile acquistare, a prezzo ridotto, il libro fotografico Cilento.

Giorgio De Santis

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.