IMG-20190302-WA0050 - Copia (2)#soggettinonoggetti  La storia non si  ferma

Il 31 Marzo 2019 a Roma  si è svolta una grande manifestazione promossa  dal comitato Tutela Diritti Animali, affinché la legislazione Italiana si decida a considerare gli animali come  esseri senzienti. Un momento di ritrovo che ha visto tantissimi protagonisti della lotta in favore dei diritti degli animali. Ma anche centinaia di   cittadini,  simpatizzanti, tutti coloro che nei più svariati modi cercano di sensibilizzare  le istituzioni su dei cambiamenti che noi riteniamo necessari e non più procrastinabili.

#SoggettienonOggetti  questo lo slogan che riassume indiscutibilmente l’obiettivo da raggiungere. Un cambio di visione totale da cui possano poi scaturire altre fondamentali e inevitabili conseguenze.

Ad esempio un’inasprimento delle pene per chi abbandona o maltratta un animale, la possibilità di integrare il nostro amico nella nostra famiglia,  questioni attinenti la vivisezione, un mare magnum di idee di pensieri che affollano le nostre menti e i nostri cuori.

Che già un cambiamento sia in atto, è fuor di dubbio e come racconta la storia… la storia non si può fermare.  Se gli interessi sottesi ai tanti meccanismi innescati nella nostra società finora hanno prevalso e fungono da elementi di blocco, la decisione presa e ormai condivisa nel mondo dell’essenzialità di una tutela effettiva largo spettro dei nostri animali è un camminare lento a tratti con momenti di rottura dello status quo ma che avanza inesorabilmente.

All’iniziativa hanno aderito, al momento, più di 70 gruppi associativi, provenienti da ogni parte d’Italia, oltre a molti cantanti e attori, anche attraverso video di promozione, come Edoardo Vianello, Tullio Solenghi, Massimo Wertmuller, Andrea Roncato, Daniela Poggi e molti altri.

Simonetta Alfaro

 

Per informazioni e adesioni visitate la pagina CTDA [Comitato Tutela Diritti Animali] su Facebook oppure il sito www.comitatotda.it

No Comments

© 2018 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.