http://www.lastampa.it

UN NATALE AL CALDO PER CANI-HOMELESS.

OIPA E CITYANGELS IN AIUTO DEI SENZA TETTO.

Paolo, ma chissà qual è il suo vero nome, viene dall’Ungheria, con lui c’è sempre Lupo, un «quasi» pastore tedesco, con il pelo tigrato. «Ci siamo incontrati un giorno mentre facevo l’autostop – racconta Paolo -. Lui ha deciso che sarebbe stato con me, mi ha adottato e non ci siamo lasciati mai da allora». E’ solo una delle tante storie di vita in comune per strada: i clochard e i loro cani, condividono freddo, fame, caldo, sonno e cattiveria altrui. Per calmare la fame dei quattro zampe adesso c’è un progetto: l’ Oipa (associazione animalista) e City Angels (quella per gli homless, i senza casa) si sono unite e il 16 dicembre (giovedì prossimo) raccoglieranno cibo per i cani dei senza-tetto, al Pronto Soccorso Club via Oristano 3, angolo Corso Moncalieri 502. Marzia, guardia zoofila dell’Oipa spiega: «Abbiamo chiamato la manifestazione “Una scatoletta al giorno toglie la fame di torno”, ma non si tratta solo di raccogliere cibo». Per il 130 homeless torinesi si cercheranno anche adozioni a distanza, 30 euro al mese, per un anno, o il pagamento delle spese veterinarie.

Durante la serata si potrà acquistare la «Homeless dogbag», una borsa con all’interno una coperta, una mantellina per la pioggia, ciotola e sacchetto di crocchette, che sarà una specie di vuoto a rendere. Di solito gli homeless sono piuttosto diffidenti ma all’iniziativa per i loro amici hanno reagito benissimo: «Si sono fatti fotografare – spiega Marzia – e con le foto e le loro storie vorremmo alla fine pubblicare un libro, e sarà un modo per raccogliere fondi da utilizzare sempre per gli animali. Alla fine della serata sarà messo all’asta il poster dell’iniziativa, che ovviamente avrà come sfondo una foto di un senza tetto con il suo cane, e anche in questo caso i fondi saranno dati proprio al cane protagonista della foto». Intanto si pensa anche al dopo la serata di giovedì 16, l’Oipa e Animal City (Leinì) cercheranno di «tesserare» tutti gli animali dei senza tetto, in modo che per il cibo e le cure veterinarie possano avere sconti e facilitazioni. Per partecipare alla serata e prenotarsi si può telefonare allo 011/195.08.396 (oppure inviare un «sì» con un sms al cellulare 349/425.57.70)

Antonella Mariotti

Fonte : http://www.lastampa.it/lazampa/girata.asp?ID_blog=164&ID_articolo=1921&ID_sezione=339&sezione=News

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.