Gioielli Grazia e Marica Vozza Aut-Inv 2012/2013

Grazia e Marica Vozza sono sorelle gemelle: dalla loro inesauribile creatività è nato un marchio che porta il loro nome e che firma da oltre 10 anni gioielli unici. L’ispirazione delle due designer è il loro rifugio sull’isola di Capri.

L’energia del colore e delle forme non viene mai meno nella raffinata stravaganza delle creazioni Grazia e Marica Vozza, frutto di un lungo percorso creativo e artigianale Made in Italy. Per quest’autunno/inverno 2012-2013 il must di Grazia e Marica Vozza sono lunghe catene dal design moderno.

Le catene sono infatti al centro di due nuove collezione, dedicate una all’argento brunito e l’altra all’ebano. Il duo creativo Vozza punta sulla ricerca e su nuovi accostamenti per un contrasto dei materiali che si fonde in un gioco armonico ed elegante.

Nascono così raffinate parures in cui la sobria intensità dell’argento brunito esalta la lucentezza degli elementi e delle perle barocche che l’adornano. Catene brunite, scandite da pepite d’oro, trattengono preziose croci, delicate come fiori. Le grandi maglie sono lavorate come catene tessuto o come maglie marine e sono disponibili in diverse misure.

Dominata dal fascino ombroso e misterioso dell’ebano, la seconda proposta per la stagione conserva intatta la magia di questo legno scurissimo e denso plasmato docilmente. Grandi ovali uniti in sotoir di catene d’oro alternano materiali preziosi creando un contrasto puro e assoluto.

Completano le due linee, i ciondoli a croce, i lunghi orecchini asimmetrici e gli anelli dalle forme astratte e prorompenti. Tra le ultime tendenze delle creazioni Grazia e Marica Vozza, le Agate Druzy dalle mille brillanti sfaccettature, declinate nei toni del grigio o dell’oro, donano luce a chi le indossa. Nei  “Pezzi Unici” proposti il loro talento è lasciato libero di esprimersi, dando vita a gioielli affascinanti, senza vincoli di forme e dimensioni.

Amatissima e sempre in voga è la linea “Finestre di Luce”, realizzata per il decimo anniversario del marchio: questa collezione è ispirata all’antica finestra moresca che si affaccia nel loro laboratorio caprese e dalla quale i gioielli  traggono i profili sinuosi e la luminosità, per un inno alla Capri eclettica dei tempi che furono.

Per le loro creazioni, le due sorelle utilizzano per lo più pietre dure semipreziose e perle Fresh Water barocche, fra contrasti, antiche geometrie, ispirazioni eclettiche e particolari lavorazioni della materia in cui l’oro può anche ritornare pepita.

Grazia e Marica Vozza sono due doppi perfettamente complementari che si  esprimono intorno ad un’unica idea. Grazia è l’impeto creativo, Marica è la pragmatica concretezza. L’avventura inizia a Capri nel 1999 in un intimo studio nascosto a due passi dalla famosa Piazzetta. Il piccolo laboratorio si trasforma ben presto in meta di donne curiose, amanti del bello, alla ricerca di qualcosa che le altre non hanno. I loro gioielli divengono un simbolo ed iniziano a coprire le pagine delle riviste patinate, impreziosendo le mises di pochi ma eccellenti nomi del jet set internazionale. Nel 2006 le due sorelle trasferiscono la loro attività  in Via Fuorlovado, la strada dell’artigiano caprese, e aprono un Gallery Store accogliente e raffinato come un salotto. Dal 2010 sono presenti anche a New York sulla Fith Avenue presso Bergdorf Goodmam, icona del lusso e dell’eleganza della grande mela. Il prossimo appuntamento con le creazioni Grazia e Marica Vozza è a Roma il 24 e il 25 novembre, per il trunk show annuale presso il Grand Hotel Parco dei Principi.

Per maggiori informazioni consultare il sito: www.graziavozza.com

Ufficio Stampa Grazia e Marica Vozza:

Maria Marigliano Caracciolo – Tel. + 39 334 7723921 – Email. maria_marigliano@yahoo.it

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.