CAMPAGNA ANTI-ABBANDONO DI ROMA CAPITALE.

E’ il cane il migliore amico dell’uomo, peccato che spesso i ‘vacanzieri senza cuore’ se ne dimentichino, lasciando i loro ‘amici’ a quattro zampe lungo le autostrade o in città. Per evitare che tali cattiverie vengano messe in atto anche quest’anno, l’assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Marco Visconti, ha dato il via ad una campagna di sensibilizzazione mirata.

“Questa mattina in Campidoglio abbiamo presentato la campagna contro l’abbandono degli animali promossa e realizzata dall’assessorato all’Ambiente con la collaborazione dell’associazione Codici – ha spiegato Visconti – Si tratta di un’iniziativa importante a cui tengo molto. Desidero ringraziare Carlo Conti, il testimonial della campagna, che ha dato subito la sua disponibilità a titolo gratuito e la Rai per aver concesso l’autorizzazione. La campagna di sensibilizzazione prevede un contact center appositamente dedicato per dare informazioni a 360 gradi su tutto ciò che riguarda il mondo degli animali”.

“Sul territorio cittadino saranno affissi più di 2.500 manifesti – prosegue l’assessore – A ciò si andranno ad aggiungere 400 affissioni sugli indicatori di parcheggio e 100 retrobus messi a disposizione da Roma Servizi per la mobilità. Verranno trasmessi anche spot radiofonici su 7 emittenti locali e ci sarà un banner sul sito di Roma Capitale. L’obiettivo è chiaro: sensibilizzare i cittadini e contrastare questo deplorevole fenomeno, punibile penalmente, che vede coinvolti migliaia di animali domestici. Per avere un’idea è sufficiente un dato: a Roma sono circa 2.000 i cani di proprietà che ogni anno vengono abbandonati”.

Le persone interessate a segnalare abbandoni e ad avere maggiori informazioni potranno chiamare  il numero verde 800.97.44.66.

http://www.youpet.it/component/hwdvideoshare/visualizzavideo/434/attualita/numero-verde-abbandoni-estate-romana.html

 

  

http://www.facebook.com/groups/118013568289073/?ref=ts

 

 

 

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.