MERCEDES ALI DI GABBIANOInsieme alla Mille Miglia, la corsa italiana più famosa nel mondo

 

La 101esima edizione della Targa Florio classica sara’ di scena da giovedì 20 a domenica 23 aprile. Tre giorni di gara per il primo appuntamento con il Campionato Italiano Grandi Eventi. Partenza ed arrivo nella splendida cornice di Piazza Verdi a Palermo.

Targa Florio nasce da Vincenzo Florio, un palermitano di ricchissima famiglia, armatore e produttore di vini da sempre appassionato di automobilismo, che nel 1906 applicò le sue doti imprenditoriali nella creazione e organizzazione del trofeo automobilistico in Sicilia, con corsa automobilistica sul circuito delle Madonie.

“Continuate la mia opera perché l’ho creata per sfidare il tempo” questo il sesiderio di Florio, la 101esima edizione di quest’anno è il segno che la sfida è viva e gode di grande successo.

Dopo i trionfi della scorsa edizione, la 101esimaedizione prevede una serie di eventi in contemporanea distinti tra loro, tra questi  Ferrari Tribute.

La Targa Florio è una delle più antiche gare automobilistiche, insieme alla Mille Miglia, è la gara italiana più famosa nel mondo.

ALFA ROMEO DI IERI E DI OGGILa gara Classica è l’erede più prossima della mitica “a Cursa”, competizione di regolarità storica seducente e coinvolgente, dal percorso disegnato tra città e campagne, coste e montagne con il passaggio spettacolare a toccare alcuni caratteristici centri legati alla famosa corsa dal “Grande”, “Medio” o “Piccolo” Circuito delle Madonie.

ACI Storico e ACI Palermo stanno scrivendo nuovi capitoli della ” a Cursa”, per alimentare la Storia della Grande Corsa, per preservarne il mito e dare significato al successo che ogni anno riscuote presso gli appassionati cultori.

Alfa Romeo e Abarth saranno i main Sponsor dell’evento. Sono previste diverse iniziative che coinvolgeranno entrambe le Case.

L’ambizione dell’esserci alla Targa Florio, di far parte del moderno affresco della Sicilia sportiva, lo spirito competitivo che alberga in ogni cultore del caleidoscopico mondo delle Automobili, spinge molti appassionati a correre la Targa Florio del terzo millennio.

ARTURO MERZARIO ALFA ROMEOC’è chi la corre per la prima volta, chi è presente a tutte le edizioni e ogni anno si ripresenta sulle strade tra Palermo, le Madonie e le coste messinesi. Nomi del calibro di Muhtar Kent (Presidente Coca Cola Company), John Elkann, Jean Todt, Jacky Ickx (ex Pilota Ferrari) sono stati tra i protagonisti della Targa Florio, oltre a nomi dello spettacolo come Renato Pozzetto.

Tra gli annunciati protagonisti della 101esima edizione: Arturo Merzario (ex pilota di Formula 1 che riuscì ad estrarre dalle fiamma Niki Lauda nel terribile incidente del 1976 al Gran Premio di Germania) dagli States David Anglard e poi John e Timothy Piccin, Christof Von Branconi, Ming Yuan da Shangai, anche Watanabe Takashi e Sugiura, Zabran Pavel e Pollak Jirka, Van Adrighem Pieter e Berkel Carola, tra gli italiani Antonio Perfetti e Augusto Costantini, Sandro e Filiberto Brozzetti, Nino Vaccarella detto  ‘o Professore’ tra i campioni storici della Targa Florio ed ex Pilota Ferrari, ed immancabile Ciccio Liberto, il famoso calzolaio palermitano che ha realizzato scarpe da corsa per i più grandi piloti del panorama internazionale da Mario Andretti, Gerald Larousse, Sandro Munari a Vic Elford e ancora Clay Regazzoni, calzature su misura che ancora realizza per i campioni di oggi.

La Targa Florio Classica 2017, in programma da giovedì 20 aprile, è nel calendario del Campionato Italiano Grandi Eventi di ACI Sport. La partenza è prevista nel pomeriggio di giovedì 20, da Palermo, con la Cerimonia in Piazza Verdi e, dopo la sosta a Giardini Naxos, attraversato gli splendidi centri della costa tirrenica messinese, Taormina, Cefalù patrimonio dell’Unesco, Monreale con la sua cattedrale, Castellamare del Golfo, la zona archeologica di Segesta e le tradizionali prove all’interno dello storico Circuito delle Madonie, avrà il suo arrivo domenica 23 aprile, sempre in Piazza Verdi a Palermo.

                 www.targa-florio.it  facebook: Targa Florio Off. | twitter: TargaFlorioOff

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.