ALLARME FINCO: I RITARDATI PAGAMENTI RISCHIANO DI METTERE IN GINOCCHIO LE IMPRESE SPECIALISTICHE.

Pubblicati gli esiti di un questionario  realizzato su un campione di oltre 500 imprese associate.

Roma, Gennaio 2011 – Il problema dei ritardati pagamenti alle imprese ha confermato la propria drammaticità anche nel 3° trimestre del 2010. Secondo i dati del Cerved, la percentuale di imprese che ha ritardato i pagamenti rispetto agli impegni presi con la controparte ha raggiunto tra luglio e settembre il record di sempre: 61%.

La quota delle aziende ritardatarie è aumentata dell’1% rispetto al trimestre precedente e del 6% sullo stesso periodo dell’anno scorso. La maggior percentuale di ritardatari risiede nei grandi gruppi, con l’87% delle società maggiori che non rispettano gli impegni contrattuali o in fattura. Sono in forte aumento anche i protesti: nel terzo trimestre dell’anno scorso sono state 68.000 le imprese protestate (+2,3% rispetto al trimestre precedente, incremento particolarmente elevato considerando il periodo estivo).

Questo scenario è particolarmente penalizzante per le piccole e medie imprese impegnate negli Appalti Pubblici, le quali scontano non solo i ritardi della stazione appaltante, ma anche  quelli dell’appaltatore principale, la qualcosa mette a repentaglio, in molti casi, la loro stessa esistenza. Ancor più grave secondo Confindustria FINCO è lo spirito che ha sotteso la recente approvazione del Regolamento del Codice dei Contratti Pubblici (DPR 207/10), che non tiene nella giusta considerazione la tutela delle qualificazioni per le lavorazioni superspecialistiche.

La Federazione auspica il ripristino dell’Allegato A1, che era l’unica previsione in grado di delimitare le categorie superspecialistiche dando adeguate garanzie sulla reale consistenza professionale di alcune tipologie di imprese, attraverso la richiesta di requisiti specifici per qualificarsi  e partecipare alle gare di Appalto.

Inoltre, Confindustria FINCO chiede che venga offerta alle imprese superspecialistiche la possibilità di partecipare direttamente alle gare d’appalto e non, come avviene attualmente, di doverlo fare attraverso i lavori in subappalto con la conseguenza di non vedersi pagare puntualmente.

Per meglio far comprendere l’entità del fenomeno nel settore rappresentato, la Federazione ha comminato alle aziende aderenti alle proprie Associazioni un questionario specifico relativo al tema dei ritardati pagamenti.

Dal campione molto rappresentativo di oltre 500 aziende è emerso in particolare che si sono registrati tempi di pagamento da parte delle imprese generali nei confronti di subappaltatori e fornitori aventi un’oscillazione tra i 150 e i 210 giorni.

Nata nel 1994, FINCO (Federazione Industrie, Prodotti, Impianti e Servizi per le Costruzioni) è la Federazione Nazionale di settore di Confindustria che rappresenta le industrie dei comparti produttivi di beni, servizi ed opere specialistiche per le costruzioni. FINCO aggrega attualmente 32 Associazioni Nazionali di Categoria, in rappresentanza di un comparto di circa 20.000 imprese e di 550.000 addetti, per un fatturato aggregato pari a 50 Miliardi di Euro.

ACAICostruttori in AcciaioAIPAAAssociazione Italiana per l’Anticaduta e l’AntinfortunisticaAIPEAssociazione Italiana Polistirene Espanso

AIRU

Associazione Italiana Riscaldamento Urbano

AISES

Associazione Italiana Segnaletica e Sicurezza

AIZ

Associazione Italiana Zincatura

ANEPLA

Associazione Nazionale Estrattori Produttori  Lapidei ed Affini

ANICTA

Associazione Imprenditori

Coibentazioni Termiche  e Acustiche

ANIPA

Associazione Nazionale Idrogeologia e Pozzi

ANISA

Associazione Nazionale delle Imprese di Sorveglianza Antincendio

ANISIG

Associazione Nazionale Imprese Indagini Geognostiche

ANNAAssociazione Nazionale Noleggi  Autogru e Trasporti Eccezionali ANPARAssociazione Nazionale Produttoridi Aggregati Riciclati

ANPE

Associazione Nazionale Poliuretano  espanso rigido

ANSFER

Associazione Presagomatori Acciaio

per Cemento Armato

ASSISTAL

Associazione Nazionale Costruttori di Impianti

ASSITES

Associazione Italiana Tende,  Schermature Solari e Chiusure Tecniche Oscuranti

ASSOBON

Associazione Naz. Imprese bonifica mine ed ordigni residui bellici

ASSODIMI

Associazione Distributori e Noleggiatori di macchine industriali

ASSOFOND

Federazione Nazionale Fonderie

ASSOMET

Associazione Nazionale Industrie

Metalli non Ferrosi

ASSOVERDE

Associazione Italiana Costruttori del Verde

CONFINDUSTRIA CERAMICA Associazione Produttori di Piastrelle e CeramicheFEDERCOMATEDFederazione Nazionale Commercianti Materiali EdiliFIPERFederazione Italiana Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili

FIRE

Federazione Italiana per l’uso razionale dell’energia

NAD

Associazione Demolitori Italiani

SISMIC

Associazione Tecnica per la Promozione

degli Acciai Sismici per il Cemento Armato

SITEB

Associazione Italiana Bitumi, Asfalti, Strade

UNCSAAL

Costruttori di Serramenti  e facciate  in Alluminio

UNOSS

Unione Nazionale Operatori Sicurezza Stradale

ZENITAL

Associazione Produttori Sistemi

Illuminazione ed Evacuatori di Fumo e Calore

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.