NELLA NOTTE DEL 15 DIC.2010 BLITZ CONTRO TELETHON.

Nella notte del 15 Dicembre, un coordinamento, composto da: Memento Naturae, Autonomi AntiSpe, ANS Roma, Offensiva Animalista, Ideopolis, Leonidas, Arte del Vivere in Europa (A.V.E.), 16/8 Natura e Tradizione e Iceberg Fronte Eco-Animalista, si è adoperato a pubblicizzare con stiscioni e volantini la battaglia contro Telethon e la vivisezione in moltissimi comuni e città italiane, tra cui Aosta, Torino, Chieri, Moncalieri, Asti, Biella, Saluzzo, Cuneo, Bardonecchia, Ivrea, Milano, Bergamo, Verona, Napoli, Capri, Roma, Ladispoli, Fiumicino, Ostia e infine in Svizzera a Lugano.

Questa azione nascecon l’intento di farvi sapere che buona parte delle vostre donazioni sono impiegate da Telethon per la sperimentazione animale, sperimentazione che secondo noi rappresenta, a livello scientifico un errore metodologico, mentre a livello economico, un inutile spreco di denaro.

Se è così importante finanziare la ricerca, perché si continuano ad utilizzare animali e non si finanzia invece solo la ricerca realmente scientifica, cioè la ricerca clinica, quella epidemiologica, quella che utilizza colture di cellule e tessuti umani?

In questo modo ci si approfitta della buona fede di gran parte delle persone che, ignare di questo risvolto, tra sms spediti e donazioni in denaro, credono di contribuire al progresso scientifico, ma in realtà non aiutano coloro che soffrono di malattie “umane” e non “animali”.

Leggi tutto il comunicato su: http://www.mementonatura.org/dett_iniziativa.php?id=85

Fonte : http://www.lastampa.it/forum/Forum3.asp?chiuso=False&pg=1&IDmessaggio=15095&IDforum=591

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.