img_6681

La figura del pasticcere o Pastry Chef è una tra le professioni artigianali più versatili.

 

L’Ateneo Italiano della cucina, apre le iscrizioni a corsi altamente specializzati.

La scuola diretta da Angelo Troiani, definita dalla celebre rivista americana Food&Wine una delle 10 migliori scuole di cucina al mondo, con i corsi MPP - Master di Pasticceria Professionale” e TTP - Tecniche di Pasticceria Professionale (edizione serale) in partenza il 10 febbraio,   mira a formare nuovi professionisti della produzione dolciaria pronti ad affacciarsi al modo del lavoro.

La televisione italiana è un vero tripudio di famosi pasticceri alle prese con la preparazione di bellissime torte e golosi pasticcini che hanno riportato in auge, anche tra i giovani, la figura del pasticcere. Il pasticcere o Pastry Chef è una tra la professioni artigianali più versatili, vista l’ampia spendibilità in diversi contesti, nonché maggiormente richiesta; infatti, recenti statistiche informano che la ricerca di nuovi professionisti da formare e inserire nel mercato della produzione dolciaria non ha subito gravi cali, neanche a seguito della crisi.

Il percorso per diventare pasticcere, seppur saldamente legato a specifiche peculiarità del singolo, come spiccata creatività, volontà e passione per il mondo dei dolci, prevede l’apprendimento e la pratica di particolari tecniche e competenze che l’allievo pasticcere può apprendere solo se accompagnato e guidato da un valido professionista del mestiere. Per la formazione del Pastry Chef, l’offerta formativa di Coquis mette a disposizione due corsi: Il “MPPMaster di Pasticceria Professionale”, della durata di 6 mesi e il corso “TPPTecniche di Pasticceria Professionale”, disponibile anche nella fascia serale.

La mission del “MPP - Master di Pasticceria Professionale”, rivolto anche a chi non ha una preparazione specifica, è quella di formare professionisti con competenze che spaziano dalla scelta delle materie prime, alle tecniche sia base che sofisticate della pasticceria nazionale e internazionale. Durante i 6 mesi, infatti, gli allievi affronteranno tutte le tematiche inerenti alla produzione dolciaria, dalla biscotteria, al gelato, dalla mousse alla meringa, dall’educazione sensoriale Slow Food alla storia e alla cultura della pasticceria in Italia e nel mondo. l Master Coquis inoltre sono gli  unici in Italia che, a conclusione delle formazione in aula e prima dell’esame finale, prevedono uno stage retribuito di €400 al mese, conforme alla legge vigente in materia. Gli allievi, infatti, avranno la possibilità di svolgere uno stage di 13 settimane presso un laboratorio di pasticceria o un prestigioso ristorante italiano.

Il corso “TPP - Tecniche di Pasticceria Professionale” è rivolto a chiunque voglia apprendere e approfondire le tecniche della pasticceria tradizionale italiana, come per esempio pasta frolla, pasta sfoglia, creme, torte e mignon. Come tutti i corsi professionali Coquis, il metodo didattico è caratterizzato da un approccio teorico-pratico: i docenti affiancano lezioni pratiche di pasticceria a lezioni nozionistiche di nutrizione e sicurezza alimentare.

Per garantire il totale coinvolgimento di tutti gli allievi, sono ammessi ai corsi massimo 16 partecipanti, i quali al temine di tutte le lezioni riceveranno l’attestato di frequenza e il certificato di sicurezza alimentare HACCP necessario per iniziare a lavorare nella ristorazione.

Coquis, Ateneo Italiano della Cucina, (www.coquis.it) nato dall’iniziativa dei fratelli Troiani, è la prima scuola di cucina del Centro – Sud con una struttura all’avanguardia di oltre 800 mq: 5 aule attrezzate con le più avanzate tecnologie disponibili oggi sul mercato e, annesso, un negozio specializzato con vendita al dettaglio e all’ingrosso.

 

L’offerta formativa di Coquis si articola in corsi di alta formazione professionale, Team Building per Aziende e corsi amatoriali di cucina, pasticceria, pizzeria, vino e servizio di sala.

 

L’esperienza e la competenza del corpo docente, la professionalità del team di lavoro, l’innovazione della struttura della scuola di cucina e delle aule didattiche, la varietà e la professionalità dell’offerta formativa, rendono Coquis il luogo per eccellenza in cui apprendere l’arte della gastronomia.

 

Per Informazioni: Coquis – Ateneo Italiano della Cucina www.coquis.it

Ingresso1: Via Flaminia 575 (1°piano) – 00191 Roma

Ingresso2: Corso Francia 124° (ascensore 3 piano) – 00191 Roma

Tel. +39 0633220082 Fax +39 0633222134 info@coquis.it

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.