ROMA PER I BAMBINI DI KABUL.

DUE APPUNTAMENTI A FAVORE DELL’ONG ASCHIANA IN AFGANISTAN CON LA  REGIA DI SVEVA MANFREDI ZAVAGLIA E ALESSIA VITALE.

Il 1 e 2 Dicembre p.v.  si inaugura a Roma, presso la sede del Polo Hotel, in Piazza B. Gastaldi, 4,Aschiana – Roma per i bambini di Kabul, due appuntamenti a favore dell’Ong Aschiana in Afganistan che si batte per il benessere dei bimbi di Kabul, curate ed organizzate da Sveva Manfredi Zavaglia e Alessia Vitale.

Il 1 Dicembre p.v. Mostra e Pranzo di Gala dalle 19.00 alle 24.00, ed il 2 Dicembre p.v. Torneo di Burraco dalle 16.00 alle 19.30.

L’evento verrà replicato il 14 e 15 Aprile 2011 presso il Museo Explora di Roma con un laboratorio in cui i bimbi delle scuole romane potranno conoscere ed imparare usanze, storia  e cultura dell’Afganistan.

Aschiana è un Ong Afgana creata da Mr  Mohammad Yosuef  che dal 1995 sostiene il benessere degli street children (bimbi abbandonati in strada a causa della guerra e della povertà) . Il progetto prevede servizi che sostengono i diritti fondamentali dei bambini : SOPRAVVIVENZA – EDUCAZIONE DI BASE -  ACCESSO ALL’ ASSISTENZA SANITARIA. Aschiana ha otto centri operativi nel centro di Kabul ed  alloggi d’emergenza per sfollati in altre province come Gardez, Parwan, Hirat e Mazar-e-Sharif.

Aschiana si prende cura di 680 bambini nel programma scolastico di sponsorizzazione e di 1500 bambini nel programma a largo raggio. L’Ong ha diversi altri obiettivi: Lavora verso un cambiamento significativo nella vita dei bambini – Educa la gente circa gli effetti dell’abuso e dell’abbandono  dei minori -Collabora con le famiglie per sviluppare strategie alternative in settori quali la gestione del comportamento -Fornisce soluzioni concrete di primo aiuto alle famiglie -Crea un ambiente terapeutico e di arricchimento utilizzando l’arte, il teatro, la musica e la narrazione come veicoli e strumenti di espressione  per i giovani – Garantisce uno spazio sicuro in cui i bambini possano esplorare le proprie esperienze personali, affrontando così gli  eventi traumatici della guerra. www.aschiana.com

1 e 2 Dicembre 2010 Mostra  collettiva:

AschianaRoma per i bambini di Kabul” con le fotografie di Alfredo Macchi, le sculture di Paola Grizi e le opere pittoriche di Domenico e Davide Colantoni .

Alfredo Macchi giornalista e fotografo, nato a Lugano nel ‘67  vive a Roma. Ha frequentatola IV biennio della scuola di giornalismo lfg di Milano “Carlo De Martino”. Ha collaborato con diversi giornali e tv (Corriere della Sera, Rai, L’Espresso). Dal 1992 è a Mediaset, dove ha seguito come  inviato alcuni fra i più  importanti eventi nazionali ed internazionali come Haiti, e teatri di guerra come l’ Afganistan, Medioriente, Kossovo, Iraq, Libano. Collabora con diverse associazioni  umanitarie per le quali ha realizzato reportage  in diversi paesi quali : Algeria, Argentina, Bolivia, Bosnia, India, Madagascar, Perù, Venezuela. Ha ricevuto diversi premi di giornalismo: 2002 Premio Saint Vincent, 2009- Premio Ilaria Alpi, 2010- Premio Luchetta. Ha Partecipato a diverse mostre fotografiche tra cui nel 2005: Triennale di Milano fotografie Tsunami India, nel 2008: Fotografia Festival Internazionale di Roma “Mpamaky Vato”.

Nel 2009: International Fotography Award Premio per il terzo posto categoria attualità, sul tema  schiavi nelle fabbriche in India. Alcune delle opere in mostra, per questa occasione, sono state esposte alla prima Biennale internazionale di fotografia del mondo islamico Terhan(2008).

Paola Grizi, scultrice, nata a Roma nel’68. Laureata in Lettere, giornalista, da autodidatta ha coltivato la sua passione per il disegno e la scultura, tramandatale in particolare dal nonno paterno, anch’egli artista. Da giovanissima realizza le sue prime sculture d’istinto, ma anche in seguito tutte le sue opere vengono realizzate lì per lì, senza bozze o disegni preparatori, con atteggiamento mentale libero, teso a contraddire la concezione della scultura classica. Nel 2009 vince il “Premio speciale della critica” nel Premio Internazionale La Pergola Arte a Firenze. Modella la creta, tiene corsi, crea sculture immaginate di struttura ritmica, soggetti inventati, per la maggior parte ispirati e vicini alla natura, suo principale punto di riferimento. L’amicizia con il maestro Salvatore Rizzuti, professore di scultura all’Accademia delle Belle Arti di Palermo, le ha fatto approfondire la figurazione tradizionale ma anche il fascino dei diversi materiali, contribuendo a indirizzare l’esperienza verso forme di stilizzazione simbolica. Espone permanentemente a Venezia, presso la Galleria Giudecca 79, ed è da sempre molto sensibile alle associazioni umanitarie, amando soprattutto il rapporto con i bambini, ai quali le  piace trasmettere la passione per la creatività, nel periodo più fecondo dell’apprendimento.

IL ricavato della mostra collettiva verrà devoluto ad Aschiana Ong.

Mostra AschianaRoma per i bambini di Kabul 1 e  2 dicembre 2010

Sede : Polo Hotel Roma,  in Piazza Bartolomeo Gastaldi, 4

Orari : ore 19.00 -21.00 ingresso libero

Collegamenti: Metropolitana: Euclide

Cura mostra: Art & Communication – artecom.smz@libero.it

Per informazioni : Alessia Vitale +393279078524 – Sveva Manfredi Zavaglia +393478999369

e-mail: aschiana.ong@libero.it – www.aschiana.com

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.