QF6A5344 alta ris

AltaRoma AltaModa ancora una passerella imperdibile!

Con il Patrocinio del Comune di Portofino

Una sala gremita ha accolto la presentazione della nuova collezione primavera estate Giada Curti per il 2014. La chiesa sconsacrata nella Residenza di Ripetta, a due passi da Piazza del Popolo a Roma, è stata lo scenario bianco e  perfetto per accogliere le super top model  che hanno interpretato con allegria algida gli abiti pieni di colore di Giada Curti. Il Comune di Portofino ha inviato i suoi migliori auguri, dopo aver concesso il patrocinio all’evento.

La Collezione SS 14: Giallo sole, azzurro mare di Portofino, rosso geranio, i colori sono stati protagonisti di questa collezione ispirata alla canzone “I Find My Love in Portofino” interpretata da Bocelli. E ancora bianco sale, dorato zafferano, sabbia, per non dimenticare i colori più amati dall’estate.

QF6A5038 bassa risPer la prima volta sulla passerella di Giada Curti abiti di prét couture. Must have della collezione primavera estate 2014 sono cappe, pantaloni che slanciano la figura attraverso un gioco di ampiezze, ricami di catene cangianti che ricordano il colore delle rocce bagnate dall’acqua ed i Pantaloni Gioiello Portofino, tempestati di pietre, lunghi al polpaccio, dalla linea skinny. La proposta esclusiva per l’estate è il costume da bagno realizzato all’uncinetto, ricamato da pietre in contrasto color geranio. Una vera novità per la prima volta sulla passerella di Giada Curti, ma come mai ha deciso di realizzare questo capo? “Sono spesso a Dubai per lavoro, mi è capitato di cercare un costume da bagno da comprare… e non ho trovato nulla che mi piacesse, così ho deciso di proporre il mio modello.” Dichiara la stilista.

La sposa è costruita con sovrapposizioni di leggerissima seta, dallo scollo decolté con un piccolo sbalzo a ventaglio, ad incorniciare il viso una semplice fascia di seta.

I tessuti sono chiffon, cady, satin, sete stampate, pizzi tinti nei colori “Portofino Giada Curti”.

Gli accessori:  È stata lanciata la G BAG, la prima Borsa in Crochet Giada Curti Haute Couture.

QF6A4807 alta risLa G BAG è realizzata in cotone, e tempestata di grandi pietre trasparenti. “Ho realizzato le G Bag per gioco..  è iniziata quasi per scherzo la produzione  che doveva accompagnare questa collezione.. poi è piaciuta a molti buyer, così ho deciso di realizzarle in diversi colori e due forme: una più grande ed una da polso e  di registrare il marchio di borse, la G BAG.” racconta Giada.

Accessori per  l’estate anche foulard di seta per ripararsi dal caldo estivo e grandi orecchini e collane realizzate per Giada Curti da Federica Donzelli designer di Rise Up, costruiti con pietre, resine, strass, vetri, filigrane, metalli e pezzi unici vintage.

Curiosità:Cesare Prandelli, CT della nazionale, insieme alla compagna Novella Benini, non potendo essere presenti, hanno fatto recapitare un bouquet di fiori nel backstage della sfilata alla stilista come buon augurio.

Gli appuntamenti futuri?“Subito dopo AltaRoma partirò per New York, presenterò la collezione primavera estate Portofino durante la Mercedes Benz Fashion Week. Sono emozionata  e felice, orgogliosa di rappresentare il Made in Italy nel mondo.”

  

QF6A5387 bassa risIl dopo sfilata: Al termine della sfilata presso la Residenza di Ripetta, un brindisi di ringraziamento con i vini della Cantina Telaro. Tanti gli ospiti Vip intervenuti, tra i quali Franco Nero, Ursula Andress accompagnata dalla ex-modella Pupa Guidi, la Marchesa Dani Del Secco D’Aragona con la figlia ed il compagno, Janet De Nardis, Valentina Corti, Roberta Giarrusso, il velino Pierpaolo Pretelli, la moglie di Pino Daniele Fabiola Sciabarassi, Elisabetta Pellini, Elisa Silvestrin, Ana Laura Ribas con il compagno Marco Uzzo editore di Book Moda,Vittoria Schisano, Andres Jil, Giacomo D’Apolito direttamente da Uomini&Donne, Fioretta Mari, Valeria Mangani, l’Onorevole della dodicesima commissione Capitale turismo e moda Valentina Grippo, l’Onorevole Riccardo Mastrangeli, l’Europarlamentare Francesco De Angelis,  la Presidente del Teatro dell’Opera Dott.ssa Daniela Traldi, il Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli, la Presidente di AltaRoma Silvia Venturini Fendi. Non sono mancati amici stilisti come Nino Lettieri e il Presidente della Maison Gattinoni Stefano Dominella.

Le foto sono di Maria la Torre.

Press Office: Barbara Molinario pressoffice@giadacurti.it

 

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.