1 Quadro Moda d'insiemeDal 19 al 21 ottobre la Moda, l’Arte, la Fotografia, il Design e il Food protagonisti in Via Margutta

 

La seconda edizione del “Margutta Creative District” ritorna in Via Margutta dal 19 al 21 ottobre p.v. Il progetto, che si avvale del Patrocinio di CNA Federmoda e dell’Associazione Internazionale di Via Margutta, si prefigge di promuovere la creatività italiana ed internazionale, riportando Via Margutta al centro del panorama delle arti contemporanee.  L’iniziativa, nata dal connubio professionale del fashion producer Antonio Falanga e della brand manager Grazia Marino, prodotto dalla Together eventi comunicazione, organizzata dalla P&G Events, ha fra i suoi obiettivi quello di valorizzare i luoghi simbolo della mitica via: i cortili, le gallerie d’arte, le botteghe artigiane, nonché le attuali residenze di lusso, nella quale illustri personalità del mondo dell’arte, del cinema e della musica, hanno vissuto e operato e con la loro presenza l’hanno eletta come luogo di ispirazione interculturale.

Il legame profondo tra radici e contemporaneità, ricerca e innovazione, avrà come settore trainante “Il Mondo dei Creativi” una tendenza che riuscirà a far dialogare attraverso una mirata valorizzazione, binomi culturali come: Moda e Arte, Moda e Design, Moda e Fotografia, Moda e Food. MODA – Polo principale della Sezione “Moda” del “Margutta Creative District” sarà lo spazio della P&G Events in Via Margutta, 86. Ma “Set” esclusivi saranno anche le vetrine delle più prestigiose location della via, nelle quali sarà possibile ammirare le proposte moda di brands italiani e stranieri: GAIA Italian Handmande Jewellery presenta la sua nuova collezione “Duality” realizzata in argento, bronzo e pietre, è composta da elementi distinti ma complementari fra loro: collarini, che presentano parti interscambiabili, fasce per capelli si trasformano a loro volta in collarini, parure fibbie sculture gioiello, bracciali e anelli; Krasimira Stoyneva  per la prima volta in Italia con la sua collezione è tra le esponenti più originali ed anticonvenzionali della moda contemporanea Made in England, originali ed esclusivi i suoi outfits realizzati con un prodotto decisamente alternativo come i capelli sintetici; Filippo Laterza dopo i successi ottenuti in Altaroma, al White di Milano e di Shanghai ritorna a Roma con le sue esclusive creazioni d’alta moda; Asia Neri e la sua peculiarità per l’antica tradizione artigianale toscana, del “fatto a mano” presenta la Collezione Haute Couture “Innata Elegantia”; Raviolina originale e innovativa la Collezione “Cruise Collection”, ideata e prodotta da Rosella e Luigina Pandolfi per outfits rigorosamente eco-friendly dedicati alla linea couture beach wear; Good Luck una capsule Luxury Resort, della designer Mirella Marsiglia, realizzata con un charmeuse di microfibra  impreziosita da  cristalli Swarovski golden scado; Gian Paolo Zuccarello  per lui l’Alta Moda e l’Alta Moda Sposa si completano e si incrociano nelle varie creazioni, per la sposa, tessuti naturali di rigorosa provenienza italiana dipinti a mano, mentre per la gran sera tessuti pregiati nelle fibre rigorosamente naturali, sete, cristalli , piume e elementi di pelliccia; Ellebi è un nuovo brand di gioielli e accessori luxury, disegnati da Livia Bonanni che si ispirano agli anni ’70 e alle creazioni di Paco Rabanne. Durante l’evento una delle esclusive dell’iniziativa sarà il lancio di una linea moda “Urban Style” dedicata a Via Margutta, che prenderà il nome dell’evento “Margutta Creative District” ideata e voluta dagli organizzatori della kermese Grazia Marino e Antonio Falanga. Una moda street e urban unisex, per chi ama uno stile di vita trendy e comodo, un progetto originale e innovativo attento a tutte le fasi di produzione, dal filato al prodotto finito e che si esprime in una vasta gamma di prodotto che comprende felpe, pants e t-shirt, tutto Made in Italy.

ARTE – “Passeggiando in Via Margutta” sarà uno degli appuntamenti d’arte più attesi della tre giorni “marguttiana”. Tre itinerari culturali alla scoperta dei luoghi e delle personalità del ‘900 che hanno vissuto in Via Margutta. Storie e aneddoti verranno narrati dallo storico d’Arte Mirko Baldassarre.

Epilogo finale delle passeggiate la visita alla “maison” dei coniugi: Piera Benedetti e Bertrand Marret (storico d’arte) che per la prima volta in assoluto apriranno le porte della propria casa in Via Margutta, 53b, riconosciuta come essere stata lo studio nel quale Pablo Picasso lavorò nel periodo del suo soggiorno romano, uno studio sito al quarto piano nel quale il pittore spagnolo ideò i costumi e le scenografie del primo balletto cubista “Parade” firmato da Jean Cocteau.

7 Foto Il Margutta

TRIBUTO A FEDERICO FELLINI – Nel programma del “Margutta Creative District” doveroso il tributo dedicato a “Federico Fellini” che ha vissuto in Via Margutta insieme alla sua amata Giulietta Masina consacrandola con la propria presenza “la strada degli Artisti”. Una dichiarazione d’amore verso il regista 5 volte premio Oscar, che a Roma ha dedicato 4 film in omaggio alla sua bellezza. Per l’occasione sarà ospite Francesca Fabbri Fellini, nipote ed ultima erede per Dna del Maestro del Cinema Italiano.

FOTOGRAFIA – Mostra Fotografica “Roma Caput Mundi”di Graziano Villa

Protagonista della Sezione Fotografia del “Margutta Creative District” sarà il fotografo Graziano Villa, la sua Mostra “Roma Caput Mundi” sarà presentata in anteprima nazionale, giovedì 19 ottobre p.v. all’Hotel Art in Via Margutta, 56. Le foto di Graziano Villa, che per decenni ha immortalato personaggi di ogni genere, di ogni strato sociale e culturale, sono un tributo alla città eterna una serie di “Ritratti” dedicate sue stupende Architetture. Attraverso un’esasperazione dell’angolazione del suo punto di ripresa, riporta alla luce l’anima metafisica dei monumenti e delle sculture, donandogli un senso di immortalità. Curatrice della mostra Francesca Fabbri Fellini, nipote del Maestro.

FOOD – Due realtà imprenditoriali fra le più prestigiose del settore “Food” saranno protagoniste al “Margutta Creative District”. La prima, il Margutta vegetarian food & art conosciuto a livello internazionale sia come l’eccellenza italiana della cucina Vegetariana con delle escursioni nel mondo Vegan e Crudista e sia per essere un polo culturale per l’arte la musica e il teatro. Una location unica nel cuore di Via Margutta, un contesto dove il giardino sospeso, i tavoli di legno naturale, i colori e l’attenzione dei particolari creano un concept elegantemente informale, impeccabile, accogliente. La seconda, Excellence è una Food Connection Company che attraverso la propria piattaforma multicanale: Editoria Web e Cartacea, Comunicazione, Formazione, Consulenza Specializzata, Cooking Show, Eventi Esclusivi B2B e B2C, promuove e valorizza il patrimonio enogastronomico italiano. Dal connubio delle due realtà, al fine di coinvolgere nella maniera più diretta gli ospiti, sarà organizzato un esclusivo Cooking Show a cura dello chef del Margutta, Mirko Moglioni, ideato nell’ottica di valorizzare i prodotti, le persone e le esperienze del settore.

Particolari ringraziamenti, da parte della Together Eventi Comunicazione e della P&G Events vanno a: FinecoBank banca del gruppo UniCredit, una delle maggiori reti di consulenza in Italia, e tra i leader nel settore del Private Banking; Gino Tozzi, Senior Private Banker e membro del Comitato Wealth Management di FinecoBank, affermato professionista del mondo della consulenza;  Paola Di Bari, Presidente del BDB Real Estate e della BdB Luxury Rooms e del “Museo dei Sognatori”. La BDB Real Estate svolge attività di intermediazione da molti anni, tramite il suo marchio rivolgendosi unicamente al mercato di pregio, ritraendo un nuovo concetto di Style & Living. La BdB opera a livello nazionale ed internazionale, proponendo la compravendita e la gestione di immobili di diverse destinazioni d’uso, in location esclusive.

Effetti Visivi studio fotografico professionale per l’immagine con sede a Roma. Location esclusiva per set fotografici di moda, riprese video, still life, e pubblicità è diretto dall’art director Pietro Piacenti. Fotografo professionista, laureato in Giurisprudenza, crea nel 2000 Philogos  una realtà imprenditoriale che conta oggi numerosi affiliati, una realtà solida che acquisisce la propria forza dalle innumerevoli partnership con altre realtà del settore del mondo della pubblicità e della comunicazione; Michele Spanò esponente d’avanguardia dell’hair couture internazionale, titolare di 6 saloni a Roma, con sede centrale in Piazza di Spagna. Annovera tra le sue esperienze lavori con personaggi pubblici e dello spettacolo. Nota la sua fama anche nel settore degli eventi e dalle sfilate di alta moda, per “Margutta Creative District” curerà l’immagine delle modelle per lo shooting fotografico in Via Margutta; Background Academy nasce come accademia di formazione per modelle/i che offre corsi didattici avvalendosi di professionisti del settore. L’esserci occupati della formazione di modelle/i ci consente oggi di avere un ottimo cast models a disposizione. Lo staff dei tutors dei corsi di portamento insegna: Make-Up, Portamento, Hair Stylist, Fashion Styling, Posa Fotografica, Ufficio Stampa, Coach Alimentare e Fotografia. La Background Academy inoltre realizza campagne fotografiche e video ed è in grado di fornire tutte le figure necessarie per la realizzazione. Un’altro punto di forza sono i Master Professionali di Fashion Make-Up Design a cura di Raffaele Squillace considerato un’eccellenza del Make Up Made in Italy.L’Azienda vitivinicola Ciù Ciù di Offida (Ap) guidata da Walter e Massimiliano Bartolomei che nella loro mission hanno sempre cercato di unire qualità, tradizione e territorialità, producendo vini che rispondono ai principi bio-vegan.  I Sentieri di Bacco, Brand di Beatrice Trebisacce, che da anni unisce negli eventi l’eccellenza dell’enogastronomia italiana al mondo del fashion system.

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.