MOSTRA FOTOGRAFICA E DI OGGETTI PERSONALI DEL BEATO IN VISIONE PRESSO IL DUOMO DI SPOLETO.

 

 

La mostra è allestita nel Battistero del Duomo di Spoleto dal 7 di maggio al 30 di agosto 2011 e consiste in 70 fra le più belle e significative immagini del pontificato del Beato Giovanni Paolo II, scattate dai fotografi della Reuters che hanno seguito il papa a Roma e in tutto il mondo per 27 anni.

 

Eccezionalmente, la mostra consiste anche di rari e significativi oggetti personali appartenuti al neo-Beato. Fra questi: una sua veste talare; una croce pastorale, utilizzata da Paolo VI, Giovanni Paolo I e Giovanni Paolo II durante tutto il suo pontificato, opera dello scultore Lello Scorzelli; una casula e pallio (stola di lana bianca) utilizzati per la cerimonia di chiusura del Grande Giubileo, 6 gennaio 2001; una razionale (specie di spilla ornamentale per il piviale), opera dell’artista parigino Goudji, utilizzata per la cerimonia di apertura del Grande Giubileo, 24 dicembre 1999; una mitra ricamata con i simboli dei quattro evangelisti, opera del Monastero benedettino di Santa Maria di Rosano; la croce in ferro ricavata dalle macerie di Ground Zero (11 settembre 2001), offerta al Papa dai Pompieri di New York; oltre ad alcuni altri doni offerti al Papa in diverse occasioni.

 

Inoltre, per gentile concessione della Scrinium, società fiduciaria dell’Archivio Segreto Vaticano, per gli «Exemplaria Praetiosa», è esposto un esemplare del Sigillo d’oro di Giovanni Paolo II appeso alla bolla di Indizione del Grande Giubileo.

 

La mostra, che rimarrà aperta fino al 30 agosto, si è  inaugurata con una tavola rotonda dal titolo “L’uomo e il suo messaggio” con la partecipazione del Card. Leonardo Sandri, già Sostituto della Segreteria di Stato, di Mons. Renato Boccardo, Arcivescovo di Spoleto-Norcia, di Rachel Donadio, corrispondente in Italia del “New York Times”, di Marco Politi, biografo papale ed editorialista de “Il Fatto Quotidiano”, John Allen, scrittore americano e corrispondente del “National Catholic Reporter” e di Greg Burke, corrispondente in Italia di “Fox Television”. Modera Alessio Vinci, conduttore di Matrix.

 

La mostra è a cura di Philip Pullella, corrispondente Reuters

RSVP e per informazioni: philip.pullella@reuters.com; Cell 348-7607040

 

Battistero del Duomo di Spoleto

7 maggio – 30 agosto 2011

 

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.