Cagliari scende in piazza per un Circo senza Animali. Appuntamento Sabato 8 dicembre 2012.

Gli animali nei circhi non si divertono affatto, in quanto vivono in perenne stato di prigionia e schiavitù e vengono sottoposti a continui maltrattamenti ed umiliazioni.

Per il personale circense gli animali rappresentano solo un mezzo per ottenere denaro, per questo non si curano affatto dei loro bisogni e del loro benessere psicologico. Gli addestramenti sono sempre crudeli e violenti, a base di botte, frustate, scariche elettriche e lunghi periodi di incatenamento. Il circo con gli animali è altamente diseducativo, poichè insegna la prepotenza ed il dominio verso altri esseri viventi più deboli.

Noi saremo la voce di tanti animali indifesi che aspettano solamente il grande giorno, in cui il mondo sarà libero da ogni forma di schiavitù.

Ricordiamo che le compagnie circensi godono dei contributi statali, ovvero, dei soldi che noi cittadini paghiamo in tasse.

Non possiamo più tollerare tutto questo.

BASTA CIRCHI CHE SFRUTTANO GLI ANIMALI!

invitiamo gli astisti di strada

Il corteo partirà dalle scalinate di bonaria per poi percorrere le principali vie di Cagliari , fino ad arrivare al comune dove molto probabilmente ci sarà il sindaco Zedda .

Ecco il link dell’evento su facebook https://www.facebook.com/events/120918324725675/

Organizzatori della manifestazione gruppo ” cani sciolti sardegna “

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.