DAL 1° MAGGIO 2011 LA PRIMA ‘LUXURY ALL INCLUSIVE ISLAND’  DELLE SEYCHELLES.

Una formula che segnerà una nuova era nel concetto ‘all inclusive deluxe’, una formula che confermerà Sainte Anne l’isola più esclusiva dell’arcipelago: per la sua cucina gourmet, per il suo servizio d’eccellenza,  per l’unicità delle sue ville, per il suo inimitabile team.

Sainte Anne è proprio là, nel cuore verde-azzurro dell’Oceano Indiano, ma dentro l’anima più autentica dell’arcipelago delle Seychelles.

Con l’apertura dell’esclusivo Sainte Anne Resort & Spa, Beachcomber Hotels ha inventato alle Seychelles l’isola che non c’era: un paradiso vicino, invece che un paradiso lontano.

Dal 1° maggio 2011 un paradiso che vi porterà a rivedere il vostro concetto di all inclusive, facendovi scoprire cosa significa essere veramente coccolati in modo esclusivo da un servizio d’eccellenza che non dimentica il più piccolo dettaglio, trasformando la vostra vacanza in un experience indimenticabile.

Sainte Anne Resort & Spa si traduce in: formula all inclusive deluxe che include: prima colazione, colazione e cena a buffet e ‘à la carte’ scegliendo tra 4 ristoranti del resort; drink presso tutti i bar e ristoranti, tra cui un’ampia e ricercata selezione di vini importati e champagne al bicchiere; mini-bar; servizio bar bordo piscina e spiaggia; light snack dalle 15.00 alle 17.00; shuttle service tra il molo privato di Sainte Anne e l’isola di Mahè; biciclette per ogni villa; club car privata per gli ospiti delle ville Royal, Senior e Presidential; tutti gli sport di terra e di mare; fitness centre, mini-club per bambini dai 3 ai 12 anni; intrattenimento serale 87 ville affacciate sul mare, incastonate in una lussureggiante giungla tropicale: una splendida piscina privata di ardesia naturale, incastonata nel verde dei rispettivi giardini arricchisce 27 delle 87 ville del resort l’omonimo parco marino dove dare appuntamento alle tartarughe marine per l’ora di colazione, il giardino bio con il coco de mer e le tartarughe di terra giganti, inseriti nel programma di preservazione dell’ambiente della Wildlife Association delle Seychelles 5 ristoranti, risultato di un mix perfetto che vede i prodotti locali esaltati dai sapori e dai profumi importati da Mauritius, dal Mediterraneo e dal Sudafrica: L’Abondance elegante e casual al tempo stesso, è una sorta di isola nell’isola circondata da piscine e cascate naturali. Live cooking, buffet internazionali e serate a tema sono l’anima di questo ristorante.

Le Mont Fleuri, situato all’estremità della spiaggia di Grande Anse. Costruito su palafitte, offre il privilegio di cenare tra gli alberi, godendo di un’impagabile vista sulle luci di Mahé. Il ristorante è rinomato per i suoi capolavori di arte culinaria, la selezione di vini esclusivi e il servizio impeccabile.

L’Océane, caratterizzato da capanne di paglia che incorniciano la spiaggia a fianco de L’Abondance. I suoi menù prevedono prevalentemente pesce alla griglia e frutti di mare cucinati dallo chef a vostro piacere.

La spiaggia sotto Le Mont Fleuri offre l’ambiente ideale per accogliere Le Robinson, un intimo ristorante di soli 20 posti. Legni decapati arrivati dal mare ispirano il design di tavoli e sedie, antiche barche si trasformano in intime aree lounge per un aperitivo al chiaro di luna, preludio di una cena di sofisticata semplicità.

il Takamaka Beach Bar sulla spiaggia di Turtle Bay con vista sulle piccole isole Moyenne – Cerf – Long e Round, che adattandosi alle condizioni climatiche dell’isola rimane aperto per sei mesi l’anno, da ottobre ad aprile, stagione durante la quale i suoi ospiti hanno il privilegio di assistere all’arrivo delle tartarughe di mare che si avventurano lungo questa costa per deporre le uova. iInsalate creative o sandwich accompagnati da chips di banane fritte, dal frutto del pane o da patate dolci cucinati secondo la tradizione creola; gelato o sorbetto della casa; succhi di frutta fresca e the aromatizzato alla menta o lemon-grass. Parole chiave, semplicità e autenticità, per un break che non rinuncia al piacere di affondare i piedi nella sabbia in una delle spiagge mozzafiato di Sainte Anne.

sports & activities centre, un nuovo concetto di spazio ludico che prevede diversi corner dedicati al gioco del biliardo, al ping pong, al relax e alla lettura, con un health bar dove gli ospiti possono trovare una selezione di succhi di frutta naturali, infusi e tisane. Nella stessa area sorge lo Sports Centre con tutte le più attuali attività per chi anche in vacanza non vuole rinunciare al proprio allenamento (kinesis, power plate, cardio-fitness, sauna e hammam).

spa maison clarins, dove relax e remise en forme diventano un connubio a cui diventa impossibile rinunciare: 2 hammam, 2 saune, 6 cabine massaggio, 2 cabine massaggio doppie, padiglione per le sessioni di yoga, 1 sala balneoterapia, parrucchiere e make-up, area relax affacciata sulla foresta tropicale.

Dalle ville pieds-dans-l’eau ombreggiate dalle chiome dei takamaka, alla vibrante atmosfera della Mahé créole, ci sono soltanto cinque minuti di elicottero o quindici via mare. Intorno alla ‘solitaria’ isola di Sainte Anne, vibra l’esotico e policromo mondo seychellese, denso di profumi, scenari e atmosfere; un mondo che vive davvero vicino e a portata di mano. Questa é libertà vera: la libertà di essere liberi.

Chi cerca solo mare, intimità e privacy può godersi l’isola intera: il Sainte Anne Resort è infatti l’unica struttura esistente ed occupa 37 ettari dei 220 dell’isola. Un territorio che concentra i paesaggi naturali che hanno fatto delle Seychelles uno dei luoghi di fuga più desiderati al mondo. Spiagge di sabbia bianca e sottile, fondali ricchi di vita, verde imperante e rocce di granito modellato e levigato. Tutto questo è solo ed ‘esclusivamente’ Sainte Anne.

Maggiori informazioni per il pubblico:

Beachcomber Hotels Mauritius & Seychelles
tel 035 236656 – www.beachcomber-hotels.it

 

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.