NATALE ALL’HOTEL HASSLER ANCORA UN SUCCESSO PER LA FONDAZIONE WIRTH E LA SUA ORGANIZZATRICE MARIA MARIGLIANO CARACCIOLO.

Portrait Night con il fotografo Alessandro Rossellini – Sabato 17 dicembre ore 19.00

 

Il Presidente Roberto Wirth anche quest’anno ha ricevuto nel suo sontuoso albergo di Piazza Trinità dei Monti oltre 500 ospiti per il tradizionale Cocktail di Natale dell’ Hotel Hassler .

Quest’evento, organizzato da Maria Marigliano Caracciolo è da sempre anche un’occasione per sensibilizzare il pubblico sulle attività della Onlus a favore dei bambini sordi e sordociechi di cui Roberto Wirth è presidente .

La manifestazione di questo Natale 2011 “Portrait Night, Natale insieme al fotografo Alessandro Rossellini” é stato un’ originale “cocktail cultural – mondano” a scopo di raccolta fondi.

 Sul set fotografico professionale montato ad hoc nel meraviglioso Salone dell’Hotel Hassler, gli ospiti sono diventati per una sera modelli d’eccezione del famoso fotografo. I ritratti autografati  sono stati venduti nel corso della serata per oltre 10.000 euro e l’intera cifra é andata a sostenere le attività della Onlus presieduta da Roberto Wirth.

Accanto alla vendita di fotografie, per raccogliere fondi, si sono mobilitati 20 dei più rinomati e prestigiosi ristoranti della capitale, mettendo in palio in una lotteria fantastiche cene per due persone. Il primo premio, una cena al Ristorante Imagò, sul roof top dell’Hotel Hassler, é andato alla Principessa Elettra Marconi.

Accorsi all’evento più mondano del Natale capitolino molti esponenti della diplomazia internazionale,  fra cui notiamo Sua Eccellenza l’Ambasciatore di Grecia, Michael Cambanis e Sua Eccellenza l’Ambasciatore d’Olanda, Alphosus Hermanus Maria Stoelinga. Dal mondo dello spettacolo spiccano Beppe Fiorello, il comico Roberto Ciufoli, Veronika Logan. Ancora nella folla impegnata a scambiarsi gli auguri sotto il maestoso albero di Natale vediamo Francesco Salerni, della Banca Credem sponsor della serata, Gian Maria Flick, Carlo e Elisa Massimo, Vittoria Federici e Arianna Spallone.

Nel suo consueto discorso di Natale il Presidente Roberto Wirth, dopo aver dato il benvenuto nella Sua casa, l’Hotel Hassler, ha annunciato che da gennaio la sua “ Roberto Wirth Fund Onlus”, cambia nome e diventa «Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi  Onlus (CABSS)». 

L’associazione si dedica ai bambini sordi e sordociechi e al supporto alle loro famiglie, realizza programmi di intervento precoce individualizzati che tengano conto delle potenzialità di ogni singolo bambino. Tali programmi si propongono di favorire un adeguato sviluppo cognitivo, affettivo-emotivo, sociale, linguistico e comunicativo dei piccoli, permettendo così una piena espressione della propria personalità.

 

 

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.