PASQUA: AUMENTANO DEL 5% LE PRENOTAZIONI SUI VOLI ALITALIA. NORD E SUD AMERICA, CAPITALI EUROPEE E SUD ITALIA LE METE PIU’ GETTONATE. IN DECISA RIPRESA IL TRAFFICO VERSO IL NORD AFRICA E IL MEDIO ORIENTE.

 

80% DI PRENOTAZIONI IN PIU’ PER AIR ONE GRAZIE A I NUOVI VOLI DA MILANO MALPENSA E PISA.

 

 

 

 Per le festività di Pasqua – nel periodo dal 5 all’11 aprile – Alitalia prevede di trasportare oltre mezzo milione di passeggeri, con una crescita delle prenotazioni di oltre il 5% rispetto alla Pasqua dello scorso anno.

 

Tra le destinazioni più lontane, quelle del Nord America e del Sud America si confermano le preferite dagli italiani. Negli Stati Uniti le città più visitate saranno New York e Miami, raggiungibili da tutta Italia via Roma Fiumicino o Milano Malpensa.

 

Ottimi risultati anche per i collegamenti Alitalia verso il Sud America: i voli su Caracas (Venezuela), San Paolo (Brasile) e Buenos Aires (Argentina) sono prossimi al tutto esaurito. Numerose le prenotazioni anche per Rio de Janeiro e Pechino.

 

In decisa ripresa il traffico sul Nord Africa, in particolare verso Casablanca (Marocco), Il Cairo (Egitto) e Tunisi (Tunisia), e sul Medio Oriente, dove registrano una buona domanda i collegamenti con Beirut (Libano), Tel Aviv (Israele) e Amman (Giordania) dove Alitalia ha ripreso a volare il 1° aprile.

 

In Europa, le destinazioni preferite si confermano Parigi, Londra, Amsterdam, Madrid, Barcellona, Atene e Budapest (verso cui Alitalia ha ripreso i collegamenti il 20 febbraio e offre voli quotidiani).

   
In Italia, le destinazioni in Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna raccolgono il maggior numero di prenotazioni, così come Napoli e Venezia.

 

Air One, lo Smart Carrier del Gruppo Alitalia, registra un aumento delle prenotazioni di circa l’80% rispetto allo scorso anno, grazie a un’offerta più ricca da Milano Malpensa – con nuovi voli per Londra Gatwick e Monaco di Baviera – e dalla nuova base di Pisa – 7 nuovi voli per Catania, Olbia, Lamezia, Atene, Palma de Mallorca, Praga, Tirana .

 

 

www.alitalia.com

 

 

 

 

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.