Intervista  a Valentina Renzopaoli, brillante giornalista del canale televisivo RomaUno e fondatrice di un importante sito che mette a nudo e esalta la femminilità in ogni suo aspetto.

La prima domanda Valentina è di presentazione per i nostri lettori: chi è Valentina Renzopaoli?

Sono una giornalista, una conduttrice televisiva  professionista lavoro da nove anni a RomaUno,  la maggior parte delle mia esperienza  l’ho fatta nella televisione nei primi  anni come cronista nel TG  occupandomi  di cultura e  spettacolo. Quindi  ho condotto vari programmi contenitori  “Piazza del Popolo”,    “Roma in diretta” altro contenitore di attualità e politica. Da 4 anni sono  curatrice  e conduttrice  di Metropolis  programma  di punta di politica in onda tutte  le settimane il mercoledì alle 21.

E poi continuo a  lavorare come vice coordinatrice  di redazione,  da 3 anni lavoro con il caporedattore all’organizzazione della scaletta del tg per i vari appuntamenti ed eventi..

Precedentemente  ero già giornalista  pubblicista ho lavorato per varie testate.  sono laureata in comunicazione  e spettacolo. Ho scritto moltissimo di cinema, il cinema  è stata una mia grande passione .ed ora la mia  passione  per la fotografia  nasce proprio  da questo passione per  le immagini.

Ma Valentina sei anche  tra le fondatrici dell’iniziativa immagine-donna.it che realizza book fotografici e scatti professionali a donne vere con la loro storia di vita i loro volti, la loro più profonda intima essenza…. Valentina ci vuoi parlare di questo tuo progetto, come nasce?

Allora nasce da questa passione per l’immagine e la sua composizione, in particolare il rapporto tra l’immagine e il contesto, l’ambiente che circonda il protagonista. L’idea è nata quando ho conosciuto una fotografa tedesca e proprio allora abbiamo scoperto una passione in comune e quindi abbiamo dato vita a questo progetto insieme a un’altra donna fotografa professionista che vive in Germania che ci da una mano nei ritocchi e altro ovvero in quella che si definisce  la post produzione.

In realtà tu hai detto bene noi  vogliamo allargare  al grande pubblico  una tipologia diversa di quella che porterebbe essere semplicemente la fotografia attinente il  mondo delle modelle ovvero chi deve fare il book per motivi di lavoro…. ma  una foto realizzata bene ad altre donne normali dalle ragazze  di ogni età. giovani e adulte, manager mamme e mamme in attesa .che amano ancora vedersi bene che possano essere  provenienti  da tutti gli ambiti lavorativi.

Foto bellissime di mamme in attesa e alle loro pancioni e si vogliono fare un regalo immortalare un momento unico della loro vita.

Non c’è solo il book ma anche lo shooting ovvero lo scatto delle foto il momento che diventa un momento divertente molto informale noi siamo donne e si istaura un rapporto con altre donne fa nascere un’amicizia. Si affidano anche al punto di vista umano e si creano rapporto diverso da quello che potrebbe crearsi in uno studio fotografico dove è tutto più meccanico.

Noi facciamo book solo in esterni e non in studio perche è solo con l’ambiente circostante che si crea questo rapporto si può giocare con i colori le forme i progetti architettonici e questo ci diverte poi perchè con le luci i vari momenti del giorno si diversifica. Altrove e poi uguale.

Scegliamo location particolari a seconda il soggetto che abbiamo di fronte a seconda della personalità e i desideri della donna . i posti sono tutti diversi.

Una raccolta un calendario…?

È un’idea, abbiamo iniziato a maggio 2012, primi shooting alle mie amiche e poi la platea si è allargata. Per il prossimo anno raccogliere le foto più belle in un calendario … si probabilmente si.

Quali sono ad oggi i tuoi progetti professionali e che cosa vorresti comunicare la mondo delle donne?

Doppia domanda….c’è sempre qualcosa di meglio, ma io ho realizzato davvero il mio sogno fare la giornalista. Continuare già è un bel traguardo…

Un messaggio al mondo delle donne.. lo abbino a questo lavoro, ognuno di noi deve avere il coraggio si esprimere i propri desideri e non nascondere i propri obiettivi e sogni, molte rinunciano per atro.. essere quello che si desidera è ciò che più conta anche perche siamo più brave ..

Valentina Renzopaoli, nata a Roma il 08/02/1976, è iscritta all’Albo dei giornalisti professionisti dal 2006. Nel 2000 ha conseguito con lode la laurea in Lettere (indirizzo Comunicazione e Spettacolo) presso la Terza Università di Roma. In televisione ha esordito nella stagione 2001-2002 presso TeleRoma56 (annunciatrice e inviata), per poi passare all’emittente RomaUno (cronista, conduttrice e inviata). Ha lavorato anche presso emittenti radiofoniche (Radio Radio, Radio Uno Rai) e vanta collaborazioni con numerose testate giornalistiche (Il Tempo, L’Opinione, Il Corriere Laziale, Rivista Militare, Film, Il Giornale d’Italia, Mediajob).

Simonetta Alfaro

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.