LA PRIMA FIERA D’ARTE ONLINE SUPERA LE ASPETTATIVE PER NUMERO DI GALLERIE PARTECIPANTI.

VIP ART FAIR ANNUNCIA LA LISTA COMPLETA DEI 139 ESPOSITORI DA 30 NAZIONI

AXA Art è il Lead Partner – Art 21 produce video di artisti all’opera per la VIP Lunge

VIP Art Fair è lieta di annunciare la lista completa delle gallerie che parteciperanno all’edizione inaugurale della fiera, che si terrà dal 22 al 30 Gennaio 2010. VIP Art Fair – un acronimo di “Viewing in Private” (Vedere in Privato) – è la prima fiera al mondo esclusivamente online.

Questo evento senza precedenti riunirà 139 tra le più importanti gallerie di arte contemporanea di ben 30

nazioni. La lista completa è pubblicata alla fine del comunicato.

Grazie a questo gruppo di prestigiosi galleristi internazionali, i collezionisti e gli amanti dell’arte hanno l’opportunità di vedere comodamente della propria casa le opere di una vasta gamma di artisti rinomati quali Franz Ackermann, Francis Bacon, Urs Fischer, Damien Hirst, Anselm Kiefer, Sarah Lucas, Takashi Murakami e Jackson Pollock, a fianco dei più innovativi e stimolanti giovani artisti. Visitare la fiera da ogni parte del mondo è un’esperienza impareggiabile perché la presentazione dell’opera è arricchita da streaming video, funzionalità zoom, e capacità di conversare istantaneamente con i galleristi.

“Il mondo dell’arte negli ultimi dieci anni è diventato globale, con eventi importanti che hanno luogo in ogni regione del pianeta. Molti collezionisti, da Dallas a Kuala Lumpur, hanno difficoltà a viaggiare in continuazione, e nello stesso tempo non vogliono restare emarginati. Quando abbiamo cominciato a costruire VIP Art Fair, tre anni fa, volevamo precisamente sfruttare l’internazionalità di Internet per dare accesso alle più prestigiose gallerie di arte contemporanea del mondo”, commenta James Cohan, della James Cohan Gallery di New York e Shanghai. E questa è la genesi di VIP Art Fair, che ha fondato insieme alla moglie Jane Cohan e agli imprenditori Jonas e Alessandra Almgren. “Utilizzando il tradizionale modello della fiera d’arte, VIP Art Fair dà accesso agli artisti più acclamati dai critici e alle gallerie che li rappresentano. Questa piattaforma permette ai collezionisti di vedere le opere, di informarsi su di esse e di capire come acquistarle”.

Questa innovativa fiera d’arte si tiene per una sola settimana all’indirizzo www.vipartfair.com. VIP Art Fair può essere visitata gratuitamente previa registrazione, ed offre interattività e un’esperienza ulteriormente migliorata ai possessori di biglietto VIP.

PARTNER

VIP Art Fair è lieta di annunciare che AXA Art, azienda specializzata nell’assicurazione dell’arte, è il Lead Partner della fiera; in base a questa collaborazione, AXA Art partecipa all’evento con un proprio stand, nel quale specialisti dell’assicurazione dell’arte sono a disposizione per rispondere ad eventuali domande. Christiane Fischer, Presidente e CEO di AXA Art Insurance ha così commentato: “Con la sua offerta online di arte contemporanea di qualità e con l’apporto di gallerie da tutto il mondo, VIP Art Fair è l’epicentro dell’innovazione. Come specialisti globali dell’assicurazione dell’arte, noi comprendiamo la necessità di innovare per fornire prodotti e servizi che incontrino le esigenze dei clienti. AXA Art è lieta di sostenere questo nuovo modello di fiera d’arte che impiegando tecnologie avanzate elimina alcune limitazioni con lo scopo di soddisfare le esigenze dei collezionisti di tutto il mondo”.

Il Creative Programming Partner della fiera è Art21, affermato produttore di film di arte contemporanea e altro materiale educativo e vincitore di diversi premi. Per l’edizione inaugurale di VIP Art Fair, Art 21 mostrerà una vasta selezione di film, comprese 9 premieres in esclusiva, con artisti che producono opere nel loro studio o le installano in varie parti del mondo. I video, con 18 artisti, tra cui Bruce Nauman, Paul McCarthy, Cai Guo-Qiang e Cindy Sherman, saranno presentati nella VIP Lounge della fiera.

AREE ESPOSITIVE

VIP Art Fair è divisa in tre distinte aree espositive:

VIP Premier: composta da 91 gallerie ben affermate, ognuna delle quali presenta dalle 15 alle 20 opere, a seconda della dimensione del proprio stand – grande o medio;

VIP Focus: composta da 24 gallerie, ognuna delle quali presenta 8 opere di un singolo artista;

VIP Emerging: composta da 24 gallerie, ognuna delle quali presenta 10 opere prodotte negli ultimi due anni da artisti emergenti.

In aggiunta alle opere presentate negli stand, ogni galleria porterà un’ampia selezione di opere che verranno tenute nel proprio inventario.

OPERE SALIENTI

Alcune opere salienti presentate negli stand VIP Premier includono:

FRANZ ACKERMANN, Freedom 2, 2010, White Cube (Londra)

DOUG AITKEN, Frontier – Installation, 2009, Victoria Miro (Londra)

FRANCIS BACON, Man at Washbasin, 1989-90, Marlborough Gallery (New York, Londra, Madrid, Monaco)

WHITNEY BEDFORD, LaLaLand (Daytime Fireworks), 2010, Susanne Vielmetter Los  Angeles

Projects (Los Angeles)

MONICA BONVICINI, Blind Protection, 2009, Galerie Max Hetzler (Berlino)

LOUISE BOURGEOIS, Untitled, 2005, Hauser & Wirth (Zurigo, Londra, New York)

SLATER BRADLEY, Perfect Empathy (small nude 01), 2008, Max Wigram Gallery (Londra)

WALTERCIO CALDAS, Naipe, 2008, Gabinete de Arte Raquel Arnaud (San Paolo)

JOHN CHAMBERLAIN, VOICEAUFONDRE, 2009, Anthony Meier Fine Arts (San Francisco)

ROSSON CROW, Standard Station at Night, 2010, Galerie Nathalie Obadia (Paris, russels)

URS FISCHER, Zizi, 2006-08, Galerie Eva Presenhuber (Zurigo)

TOM FRIEDMAN, Untitled (Bat), 2010, Stephen Friedman Gallery (Londra)

DAMIEN HIRST, Sensation, 2003, L&M Arts (New York)

CANDIDA HÖFER, Biblioteca Riccardiana Firenze I 2008, 2008, Ben Brown Fine Arts  Londra

/Hong Kong)

JENNY HOLZER, Hanging Purple, Yvon Lambert (Parigi, New York)

EMILY JACIR, Lydda Airport, 2007-09, Alexander and Bonin (New York)

TOMOKO KASHIKI, Sundress with a Bougainvillea, 2010, Ota Fine Arts (Tokyo)

ANSELM KIEFER, Nascita di Venere, 2008, Galerie Thaddaeus Ropac (Parigi, Salisburgo)

JANNIS KOUNELLIS, Freedom or Death, 2009-10, Bernier/Eliades (Atene)

SARAH LUCAS, NUD 25, 2010, Sadie Coles HQ (Londra)

JOHN MCCRACKEN, Star, 2010, David Zwirner (New York)

TAKASHI MURAKAMI, Korin Dokuro, 2010, Blum & Poe (Los Angeles)

YOSHITOMO NARA, Your Dog, 2003, Marianne Boesky (New York)

DAVID NOONAN, Untitled

ROXY PAINE, Facade/Billboard, 2010, James Cohan Gallery (New York, Shanghai)

JAUME PLENSA, Irma I, 2008, Galerie Lelong (New York, Parigi)

UGO RONDINONE, Sunrise. east. december, 2005, Galerie Almine Rech (Parigi, ruxelles)

VALESKA SOARES, Un-rest, 2010, Greenberg Van Doren Gallery (New York, St. Louis)

MIKHAEL SUBOTZKY and PATRICK WATERHOUSE, Lift Portrait 3, Ponte City, Johannesburg,

2008, Goodman Gallery (Johannesburg, Cape Town)

HIROSHI SUGIMOTO, Al. Ringling, Baraboo, 1995, Gallery Koyanagi (Tokyo)

HIROSHI SUGIMOTO, Fidel Castro, 1999, Fraenkel Gallery (San Francisco)

THUKRAL & TAGRA, Dominus Aerius 4, 2008, Bose Pacia/Nature Morte (Nuova Delhi, Berlino,

New York)

ERWIN WURM, Big Coat, 2010, Lehmann Maupin Gallery (New York)

Alcune opere salienti presentate negli stand VIP Emerging includono:

DAVID ADAMO, Untitled (Bow and Arrow), 2009, IBID Projects (Londra)

SHANNON EBNER, ETC, 2010, Wallspace (New York)

SEAN EDWARDS, 217,000 million years or The photograph is the picture of a poster that was

the invitation and the title of the exhibition, 2010, Limoncello (Londra)

GOLDIECHIARI, Genealogy of Damnatio memoriae, 2009, Gonzalez y Gonzalez (Santiago)

CARTER MULL, Balloon (2010), Taxter and Spengemann (New York)

ADRIAN PACI, Secondo Pasolini, 2010, kaufmann repetto (Milano)

WILLIAM VILLALONGO, Jubilee, 2010, Susan Inglett Gallery (New York)

Alcuni esempi di artisti presentati negli stand VIP Focus includono:

FLAVIA DA RIN, Ruth Benzacar Galeria de Arte (Buenos Aires)

RODNEY GRAHAM, Donald Young Gallery (Chicago)

ANN HAMILTON, Carl Solway Gallery (Cincinnati)

HARVARD HOMSTVEDT, Galleri Riis (Oslo)

RAY JOHNSON, Richard L. Feigen & Co. (New York)

RAFAEL LOZANO-HEMMER, Galeria OMR (Città del Messico)

CARMEN McLEOD, CRG Gallery (New York)

STEVE MUMFORD, Postmasters Gallery (New York)

JULIAN OPIE, Galerie Bob van Orsouw (Zurigo)

TREVOR PAGLEN, Galerie Thomas Zander (Colonia)

JACKSON POLLOCK, Washburn Gallery (New York)

ALEX PRAGER, Yancey Richardson Gallery (New York)

THOMAS RUFF, Mai 36 Galerie (Zurigo)

MIRI SEGAL and OR EVEN TOV, Dvir Gallery (Tel Aviv)

NAVIGARE LA VIP ART FAIR

VIP Art Fair utilizza, come punto di partenza, la planimetria tipica di una fiera d’arte. Una volta effettuato l’accesso, il visitatore giunge all’Atrio, dove trova una mappa per ogni area espositiva, con tutte le gallerie che ne fanno parte. Cliccando sul nome di una galleria, il visitatore giunge al relativo stand. Il visitatore può poi decidere di navigare la fiera da stand a stand oppure di tornare alla mappa, che memorizza automaticamente e mostra le gallerie visitate. Si possono effettuare ricerche per artista, galleria o tipo di opera. I possessori di biglietto VIP hanno inoltre la possibilità di effettuare ricerche per fascia di prezzo.

TOUR

Tutti i visitatori possono esplorare la fiera seguendo un tour tra quelli offerti o possono creare il proprio tour personale, evidenziando le proprie opere preferite e condividendole con amici tramite email o Facebook. I possessori di biglietti VIP possono pubblicare i propri tour nella VIP Lounge (vedi sotto per ulteriori dettagli).

UN’ESPERIENZA VISIVA OTTIMIZZATA

Alla VIP Art Fair, l’opera d’arte viene presentata su una parete virtuale in rapporto ad altre opere d’arte e in proporzione con la figura umana, in modo che i collezionisti possano comprendere le dimensioni ed il contesto dei lavori visualizzati. Una sofisticata funzione di zoom permette ai collezionisti di esaminare la superficie dell’opera d’arte. Le gallerie forniscono materiali informativi per ciascun’opera, come immagini di particolari dettagli e fotografie da diversi punti di vista, filmati, documenti di specifiche, ed una pagina con il profilo dell’artista. L’intento è di fornire tutti gli strumenti necessari affinché i collezionisti possano essere ben informati e possano prendere decisioni avvedute e ponderate.

INTERATTIVITÀ

Uno degli aspetti chiave della fiera è quello di essere un evento in diretta. Agli stand delle gallerie il personale è disponibile 12-18 ore al giorno per consentire di interagire con clienti di tutto il mondo. Per le gallerie con diverse sedi internazionali, il personale è disponibile 24 ore al giorno, ogni giorno della fiera. I possessori di biglietto VIP hanno la possibilità di interagire direttamente con lo staff delle gallerie attraverso un sistema integrato di chat e messaggistica. Una volta iniziate le conversazioni, che possono essere trasferite facilmente su Skype o su telefono, i galleristi possono fornire informazioni sulle opere offerte e possono dare accesso al loro inventario direttamente sullo schermo del visitatore. Nella Private Room le opere possono essere mostrate ai clienti in maniera discreta e personalizzata. Questa straordinaria forma di comunicazione permette ai galleristi e ai clienti di connettersi in tempo reale, come se stessero seduti allo stesso tavolo, anche se distanti migliaia di chilometri.

VIP LOUNGE

La VIP Lounge è aperta a tutti i possessori di biglietto VIP ed è il punto di incontro della fiera. Ci sono quattro diverse aree della Lounge:

New on the Wall: una lista dinamicamene aggiornata delle nuove opere aggiunte dalle gallerie nei loro stand durante lo svolgimento della fiera;

Tours: i visitatori possono condividere ed accedere a tour della fiera creati appositamente da rinomati collezionisti, curatori, critici ed altri visitatori;

Video: i possessori di biglietti VIP possono entrare nelle più interessanti collezioni private del mondo, tra cui Takeo Obayashi (Giappone), Thomas Shao (Cina), Yang Bin (Cina), Howard e Cindy Rachofsky (Dallas, USA), e Joel e Sherry Mallin (New York, USA). Art21 ha prodotto un totale di 86 filmati che ritraggono artisti di fama mondiale, e ne mostrerà 18 (due film al giorno) durante la fiera;

News: The Art Newspaper, Media Partner di VIP Art Fair, effettuerà reportage della fiera con filmati della festa di inaugurazione a New York, i dietro le quinte della fiera e le ultime notizie del mercato dell’arte.

BIGLIETTI VIP E BENEFICI

L’accesso a VIP Art Fair è gratuito, ma è richiesta la registrazione. I biglietti VIP permettono di accedere a funzionalità esclusive quali:

Chat e messaggistica integrata per interagire direttamente con le gallerie;

Accesso alla Private Room delle gallerie;

Fascia di prezzo per ogni opera d’arte e possibilità di ricercare opere appartenenti a determinate fasce di prezzo;

Accesso alla VIP Lounge.

Acquistare un biglietto VIP in uno dei primi due giorni della fiera, il 22 e 23 Gennaio, costerà $100 e permetterà un accesso illimitato per il restante periodo della fiera. Acquistare un biglietto VIP dal 24 Gennaio in poi costerà $20 e permetterà un accesso illimitato per il restante periodo della fiera.

ORARI

La fiera apre Sabato 22 Gennaio 2011 alle ore 14:00 italiane. La chiusura avverrà Domenica 30 Gennaio 2011 alle ore 13:59 italiane.

# # #

Per ulteriori informazioni su VIP Art Fair, si prega di contattare:

Amy Wentz, Ruder Finn Arts & Communications Counselors

+1.212.715.1551 / wentza@ruderfinn.com

Lillian Goldenthal, Ruder Finn Arts & Communications Counselors

+1.212.593.6355 / goldenthall@ruderfinn.com

Per ulteriori informazioni su AXA Art, si prega di contattare:

Roz Joseph, Head of Global Public Relations, AXA Art Group

Cellulare: +1.718.710.5181 / rjoseph@axa-art-usa.com

VIP FOUNDING GALLERIES

DAVID ZWIRNER

New York

GALERIE MAX HETZLER

Berlin

WHITE CUBE

London

GAGOSIAN GALLERY

New York, London, Beverly Hills,

Rome, Athens, Paris, Geneva

GALLERY KOYANAGI

Tokyo

HAUSER & WIRTH

Zurich, London, New York

ANNA SCHWARTZ

Melbourne, Sydney

XAVIER HUFKENS

Brussels

FRAENKEL GALLERY

San Francisco

SADIE COLES HQ

London

GALLERY HYUNDAI

Seoul

JAMES COHAN GALLERY

New York, Shanghai

VIP PREMIER LARGE

GALERIA JUANA DE

AIZPURU

Madrid

ALEXANDER AND BONIN

New York

JOHN BERGGRUEN

GALLERY

San Francisco

GALERIE BRUNO

BISCHOFBERGER

Zurich, St. Moritz

PETER BLUM GALLERY

New York

MARIANNE BOESKY

New York

MASSIMO DE CARLO

Milan

CHEIM & READ

New York

CORKIN GALLERY

Toronto

FAURSCHOU

Copenhagen, Beijing

STEPHEN FRIEDMAN

GALLERY

London

FRITH STREET GALLERY

London

GLADSTONE GALLERY

New York

MARIAN GOODMAN

GALLERY

New York, Paris

GREENBERG VAN DOREN

GALLERY

New York, St. Louis

SEAN KELLY GALLERY

New York

GALERIE KRINZINGER

Vienna

L & M ARTS

New York, Los Angeles

YVON LAMBERT

Paris, New York

LEHMANN MAUPIN

GALLERY

New York

GALERIE LELONG

New York, Paris

LISSON GALLERY

London

LUHRING AUGUSTINE

New York

MCKEE GALLERY

New York

ANTHONY MEIER FINE

ARTS

San Francisco

GALERIE KAMEL MENNOUR

Paris

METRO PICTURES

New York

VICTORIA MIRO

London

MOELLER FINE ART

New York, Berlin

THE MODERN INSTITUTE

Glasgow

ROSLYN OXLEY9 GALLERY

Sydney

THE PACE GALLERY

New York, Beijing

PACE/MACGILL GALLERY

New York

MAUREEN PALEY

London

GALERIE EMMANUEL

PERROTIN

Paris, Miami

GALERIE EVA

PRESENHUBER

Zurich

GALERIE THADDAEUS

ROPAC

Paris, Salzburg

ANDREA ROSEN GALLERY

New York

GALLERIA LIA RUMMA

Milan, Naples

SALON 94

New York

SCHÖNEWALD FINE ARTS

Düsseldorf

SHANGHART GALLERY

Shanghai

SPRÜTH MAGERS

Berlin, London

TIMOTHY TAYLOR

GALLERY

London

MICHAEL WERNER

GALLERY

New York, Berlin

VIP PREMIER MEDIUM

BROOKE ALEXANDER

GALLERY

New York

GABINETE DE ARTE

RAQUEL ARNAUD

São Paulo

BEN BROWN FINE ARTS

London, Hong Kong

GAVIN BROWN’S

ENTERPRISE

New York

GALERIA ELBA BENITEZ

Madrid

BERNIER/ELIADES

Athens

BLUM & POE

Los Angeles

BOSE PACIA / NATURE

MORTE

New York, Berlin, New Delhi

CHEMOULD PRESCOTT ROAD

Mumbai

GALLERIA CONTINUA

San Gimignano, Beijing,

Le Moulin

FORTES VILAÇA

São Paulo

ANNET GELINK GALLERY

Amsterdam

GOODMAN GALLERY

Johannesburg, Cape Town

I8 GALLERY

Reykjavik

ALISON JACQUES

London

PAUL KASMIN GALLERY

New York

GALERIE PETER

KILCHMANN

Zurich

LTMH GALLERY

New York

MARLBOROUGH GALLERY

New York, London, Madrid,

Monaco

MIZUMA ART GALLERY

Tokyo

GALERIE NATHALIE

OBADIA

Paris, Brussels

OTA FINE ARTS

Tokyo

PÉKIN FINE ART

Beijing

GALERIE ALMINE RECH

Brussels, Paris

GALERIA NARA ROESLER

São Paulo

TUCCI RUSSO

Turin

SCAI THE BATHHOUSE

Tokyo

JACK SHAINMAN GALLERY

New York

SOMMER CONTEMPORARY

ART

Tel Aviv

GALERIA LUISA STRINA

São Paulo

GALERIE DANIEL TEMPLON

Paris

SUSANNE VIELMETTER LOS

ANGELES PROJECTS

Los Angeles

GALLERI NICOLAI

WALLNER

Copenhagen

MAX WIGRAM GALLERY

London

VIP FOCUS

RUTH BENZACAR GALERIA

DE ARTE

Buenos Aires

CHI-WEN GALLERY

Taipei

CRG GALLERY

New York

DVIR GALLERY

Tel Aviv

ESLITE GALLERY

Taipei

RICHARD L. FEIGEN & CO.

New York

RHONA HOFFMAN GALLERY

Chicago

KERLIN

Dublin

DAVID KORDANSKY GALLERY

Los Angeles

MAI 36 GALERIE

Zurich

GALERIA OMR

Mexico City

PKM GALLERY

Seoul, Beijing

POSTMASTERS GALLERY

New York

YANCEY RICHARDSON

GALLERY

New York

GALLERI RIIS

Oslo

ROSSI & ROSSI

London

GALERIE NÄCHST ST

STEPHAN ROSEMARIE

SCHWARZWÄLDER

Vienna

CARL SOLWAY

Cincinnati

STPI

Singapore

GALERIE TSCHUDI

Glarus, Zuoz

GALERIE BOB VAN ORSOUW

Zurich

WASHBURN GALLERY

New York

DONALD YOUNG GALLERY

Chicago

GALERIE THOMAS ZANDER

Cologne

VIP EMERGING

A GENTIL CARIOCA

Rio de Janeiro

AMP

Athens

LISA COOLEY

New York

PILAR CORRIAS GALLERY

London

ELEVEN RIVINGTON

New York

JAMES FUENTES LLC

New York

GONZALEZ Y GONZALEZ

Santiago

HERALD ST

London

IBID PROJECTS

London

SUSAN INGLETT

New York

KAUFMANN REPETTO

Milan

LEO KOENIG INC.

New York

JOHANN KÖNIG

Berlin

LABOR

Mexico City

LIMONCELLO

London

KATE MACGARRY

London

ONE AND J. GALLERY

Seoul

PERRY RUBENSTEIN

New York

TAXTER & SPENGEMANN

New York

RACHEL UFFNER GALLERY

New York

UNTITLED

New York

WALLSPACE

New York

WINKLEMAN GALLERY

New York

ALEX ZACHARY

New York

No Comments

© 2016 A Noi La Parola. All rights reserved.
We are still developing the site. Thank you for your patience.